Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 26 luglio 2017
Articolo di: venerdì, 14 luglio 2017, 11:20 m.

«Farò il cuoco per Gordon Ramsay»

Gabriele Canova lavorerà per un anno nel ristorante “Waze Grill” del noto chef

Chilli and garlic prawns” e “Shawed cauliflower salad”; e, ancora, “Grilled halibut” e “Sirloin”. Sono alcuni dei piatti che Gabriele Canova ben conosce.

Gamberi al peperoncino o all’aglio, ippoglosso grigliato, sandwich di granchio e sushi, come costolette e controfiletto sono, infatti, inseriti nel menù del “Waze Grill”, ristorante di proprietà del famoso chef e conduttore televisivo Gordon Ramsay, che si trova dislocato in tre differenti location, a Londra: Mayfair, Park Walk e Royal Hospital Road.

Sarà proprio la steakhouse “Waze Grill” ad accogliere il neo-diplomato biellese, che è stato appena “licenziato” dall’Iis “Gae Aulenti”, indirizzo Alberghiero sede cittadina, come unico cento con lode del suo istituto, registrato alla fine di questa maturità 2017.

Gabriele Canova ha 18 anni ed è originario di Miagliano. La sua specializzazione è la cucina. Archiviato il diploma, sta già facendo i bagagli, in quanto prossimo alla partenza per Londra, come racconta lui stesso: «Inizierò al “Waze Grill” il 1° agosto, come cuoco. Il contratto durerà un anno. Poi, il mio sogno sarà quello di lavorare girando il mondo».

Il trampolino che già lo lancia all’estero è, senza dubbio, d’oro, data la fama del suo esigentissimo datore di lavoro, ex volto del programma “Cucine da incubo”. Il sogno di Gabriele, però, è anche racchiuso nella tesina presentata all’esame: il giro del mondo, lui, l’ha realizzato con gli ingredienti di una sua creazione culinaria, «gazpacho di pomodoro con cipolla di Tropea, zoccolo di riso per sushi e tartare di mango e tonno crudo», recita. Sarebbe piaciuta al “boss Ramsay”?

Giovanna Boglietti

Articolo di: venerdì, 14 luglio 2017, 11:20 m.
YOUKATA'

Al via il rifacimento delle strisce

Al via il rifacimento delle strisce

BIELLA - «Abbiamo deciso di investire 250mila euro apposta, perché non fosse una toppa messa dove c'era più urgenza ma un intervento che andasse a risolvere sistematicamente il problema». Marco Cavicchioli è tra i più soddisfatti della partenza del piano di rifacimento della segnaletica orizzontale in città. Il primo intervento è stato(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Rifugio Coda, una storia lunga 70 anni

Rifugio Coda, una storia lunga 70 anni

ALTA VALLE ELVO - Il rifugio Coda  compie settant’anni. Era il 1947 infatti, quando,  l’edificio venne costruito a 2280 metri d’altitudine, posto a mo’ spartiacque tra la Valle del Lys e la Valle dell’Elvo.  Tutto iniziò nell’estate del 1945, quando la sezione di Biella  del Cai tentò non senza difficoltà di far(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Rapinato distributore a Ponderano

Rapinato distributore a Ponderano

L'ha spintonata con forza e l'ha minacciata. Poi le ha rubato la borsa con l'incasso delle slot machine, del bar e del distributore, in tutto circa 25mila euro in contanti. Brutta avventura ieri sera intorno alle 20 per la benzinaia di 30 anni che da circa un anno gestisce con il marito bar e distributore di carburante "Repsol" che si affaccia lungo il Maghettone, in territorio del comune(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Roffino: «Cerco la strada giusta verso Tokio»

Roffino: «Cerco la strada giusta verso Tokio»

Le luci della ribalta del rinomato mezzofondo femminile biellese, nell’ultimo decennio tinto d’azzurro, in questo momento sono puntate su Valeria Roffino, 27enne, appena laureatasi campionessa italiana sulla distanza dei 5000 metri in pista, a sorpresa, perchè l’allieva di Clelia Zola veniva da due titoli consecutivi sui 3000 siepi. Erede della campionissima della(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top