Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 22 agosto 2017
Articolo di: mercoledì, 09 agosto 2017, 6:57 p.

«Una lacrima è ieri, io vivo nel presente»

Intervista a Bobby Solo, guest star della festa di Callabiana

Bobby Solo sarà la guest star della festa di Callabiana, che si è sempre caratterizzata per portare un “grande” del passato e del presente alla sagra di paese: questa sera tocca a Bobby Solo, nome d'arte di Roberto Satti, nato il 18 marzo 1945, cantautore, chitarrista e attore, l’Elvis Presley italiano. 

Le immagini in bianconero del Festival di Sanremo che scorrono sotto le note di “Una lacrima sul viso” rappresentano il primo mattoncino che Bobby Solo ha saputo mettere nella storia della musica italiana. Era il 1964, quando a 19 anni il cantautore romano esordiva sul palco dell’Ariston. Passò alla storia come il primo playback sanremese, a causa della paralisi emotiva delle corde vocali che colpì l’artista, ma fu anche l’inizio di una carriera ricca di successi, che dura ancora oggi.

Roberto, da quel debutto in playback al Festival a oggi. Quando salì sul palco dell’Ariston, avrebbe mai immaginato tutto il successo che ha avuto?
«No, non avrei immaginato una carriera simile. Il calo di voce era stato causato dalla paura: ero molto timido e alle prove vidi dei mostri del palcoscenico come Paul Anka, Frankie Avolon, Bobby Rydell. Erano tutti cantanti già preparati. Io ero molto insicuro e quando sono arrivato sul palco mi è andata via la voce».

Quella fu la sua prima volta dal vivo in assoluto. Oggi, possiamo dire che bruciare le tappe e saltare “la gavetta” non è stato così controproducente...
«Sì, quest’anno sono 54 anni di carriera: mi sembra quasi impossibile. Soprattutto pensando a come tutto è cominciato. Abitavo a Milano e andando a ripetizioni di greco un giorno conobbi Lo Vecchio (paroliere, tra gli altri, di Mina e Vecchioni, ndr) e gli dissi che volevo fare il cantante. Mi diede appuntamento il giovedì successivo alla Ricordi. Arrivai, suonai due pezzi di Elvis (Presley, ndr) e il direttore artistico mi offrì un contratto. Per questo non ci fu né gavetta, né nient’altro. È stato un inizio abbastanza a sorpresa, quasi da film».

Elvis è stato fondamentale nella sua carriera...
«Si, mi ha cambiato la vita. È stato un punto di riferimento: non ho però “scimmiottato” Elvis, sono andato al cuore della sua musica. Per farlo, ho ascoltato tutti i cantanti che ascoltava lui: dal country al blues. Mi sono fatto una discreta cultura per rivivere a pieno tutta la sua figura».

Luca Rondi

Articolo di: mercoledì, 09 agosto 2017, 6:57 p.
YOUKATA'

Asfaltature, si riparte da vicolo Galeazzo

Asfaltature, si riparte da vicolo Galeazzo

BIELLA - Riprende dopo la breve pausa a cavallo di Ferragosto la serie di asfaltature estive in città. Il prossimo cantiere sarà in vicolo Galeazzo, la strada a senso unico che scende da via Dante Alighieri fino alla scuola elementare De Amicis. I lavori cominceranno lunedì 28 agosto e termineranno entro le 18 di venerdì 1 settembre. In questo lasso di tempo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Domenica si celebra l'anniversario dell'incoronazione della Madonna di Oropa

Domenica si celebra l'anniversario dell'incoronazione della Madonna di Oropa

BIELLA - Si celebreranno domenica 27 agosto l'annuale ricorrenza di patronato della città di Biella e l'anniversario dell'incoronazione della Madonna di Oropa. L'appuntamento al santuario è alle 9 con il ricevimento presso il Padiglione Reale. Seguiranno alle 9,30 l'annuale rievocazione della chiusura e apertura dei cancelli, alle 10 la processione e solenne celebrazione(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Domani i funerali di 24enne annegata

Domani i funerali di 24enne annegata

Malore fatale a Ventimiglia per Giulia Gastaldi 24 anni di Biella mentre si trovava in mare ad una decina di metri dalla riva. Soccorsa dal fidanzato e da un bagnino, è stata ricoverata all'ospedale di Bordighera ma per lei non c'è stato nulla da fare. I funerali si terranno domani, 16 agosto, a Biella nella chiesa di San Filippo alle ore 15,30.

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Basket, al Forum il #BiellaFamily Day

Basket, al Forum il #BiellaFamily Day

BIELLA - E' in programma domani, martedì 22 agosto, il #BiellaFamily Day, una giornata intera che l'Eurotrend dedica ai suoi tifosi. Al Forum l'iniziativa si svilupperà in due distinti momenti. Nella prima parte, al mattino, al termine della seduta di allenamento della squadra, coach Michele Carrea e il general manager Marco Sambugaro presenteranno il nuovo roster e il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top