Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 21 settembre 2017, 5:55 p.

A Biella al via la bonifica dell’area di via Torino

Partito il cantiere per smantellare le cisterne dell’ex distributore di carburante

BIELLA - E’ partito ormai da qualche giorno il cantiere per la bonifica dell’area di via Torino, nei pressi della rotonda con piazza Adua, che prima ospitava un distributore di carburante. L’intervento servirà per rimuovere le cisterne interrate che prima erano a servizio delle varie pompe di benzina e diesel dell’attività di erogazione. «Si tratta - sottolinea il vicesindaco Diego Presa - di un intervento complesso che necessita di importanti precauzioni per arrivare alla bonifica dell’area che prima ospitava un impianto di erogazione di carburanti». L’area interessata è particolarmente visibile e i commercianti della zona, soprattutto quelli di via Roma, auspicano che, a cantiere ultimato, si possa procedere alla realizzazione di un parcheggio ad uso pubblico. «L’area - aggiunge Presa - è sottoposta a diversi vincoli da piano regolatore. I privati credo che, una volta concluso l’intervento, vogliano procedere alla vendita della stessa. Al momento non abbiamo dunque notizie su ciò che potrà essere realizzato in quel luogo. Sappiamo solo che ci sono vincoli da piano regolatore che dovranno essere rispettati». 
L’ipotesi di creare comunque parcheggi a servizio della zona rimane una delle ipotesi in campo. «Ci auguriamo che vengono messi a disposizione della collettività - conclude Presa -. Con i proprietari c’è sempre stato un buon rapporto, tanto che con gli oneri di urbanizzazione avevano provveduto alla sistemazione del parco delle Rovere e alla realizzazione del campetto da basket». 
Enzo Panelli

Articolo di: giovedì, 21 settembre 2017, 5:55 p.

Il Biellese culturale è dinamico, ma privo di coordinamento

Il Biellese culturale è dinamico, ma privo di coordinamento

Alcuni appuntamenti culturali di questi ultimi giorni inducono a riflettere sullo stato dell’arte di una realtà, quella culturale biellese, che si presenta attiva, ma disomogenea e disorganica. La situazione odierna è senza dubbio dinamica e stimolante, ma ancora vistosamente penalizzata dall’assenza di un coordinamento strutturale e di una regia territoriale.(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

180 tonnellate di sale contro il ghiaccio

180 tonnellate di sale contro il ghiaccio

BIELLA - La neve e il gelo sono arrivati anche a Biella e provincia e l'Amministrazione comunale non si è fatta trovare impreparata.  Il piano è scattato in anticipo rispetto all'arrivo della perturbazione per pre-trattare le strade con il sale. Dalle prime ore del mattino di lunedì gli spargisale hanno continuato a percorrere la città, aiutati a partire(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

La truffa del vino riesce ancora una volta

La truffa del vino riesce ancora una volta

BIELLA - E’ sempre lui, la descrizione corrisponde. Il truffatore delle bottiglie di vino che si fa pagare fior di quattrini per scatole vuote oppure bottiglie di acqua sporca o vino scadente, è un uomo sulla cinquantina o poco più, capelli scuri brizzolati, alto, di corporatura robusta e con l’accento piemontese. Non è una brava persona come potrebbe(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Gli auguri sportivi alla Domus

Gli auguri sportivi alla Domus

SAGLIANO MICCA - Sarà, come tutti gli anni, una grande festa quella di domani pomeriggio alla Domus Laetitiae di Sagliano Micca, dove andrà in scena la tradizionale kermesse legata agli auguri sportivi. E gli organizzatori, anche quest’anno, sono riusciti a piazzare un vero e proprio colpo da maestri. Sarà infatti presente Giulia Quintavalle (nella foto),(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top