Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
Articolo di: sabato, 23 settembre 2017, 1:42 p.

A Biella la Corsa della Speranza 2017

Obiettivo: sconfiggere il cancro

BIELLA - La Corsa della Speranza è un appuntamento da non perdere: è una passeggiata non competitiva e aperta a tutti, grandi e piccini, atleti, campioni e amatori. L'importante è partecipare per raggiungere tutti insieme lo stesso obiettivo: sconfiggere il cancro. É un'iniziativa che coniuga attività fisica, che significa salute, e speranza di trovare una cura. Il binomio sport-salute è da sempre considerato vincente: tra le raccomandazioni del WCRF (l’organizzazione mondiale di ricerca sul cancro) viene, infatti, sottolineato come l'attività fisica praticata quotidianamente sia, unita ad una corretta alimentazione, fondamentale per la prevenzione di molte patologie tra cui quelle oncologiche.
Per questo motivo il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto ai progetti di ricerca del Fondo Edo Tempia, che da anni si occupa di prevenzione primaria e che promuove l'educazione alimentare e l'attività fisica nelle scuole. Grazie alla generosità dei biellesi sono stati raccolti, nelle passate edizioni, preziosi fondi tutti investiti in progetti di ricerca e prevenzione. Anche quest'anno viene riproposto il mini giro per tutti i bimbi (fino a 12 anni). Il percorso sarà breve (partenza da piazza Vittorio Veneto, andata e ritorno su via La Marmora) e a tutti i piccoli partecipanti verrà consegnato un palloncino colorato da lanciare in alto al momento della partenza. Per tutti gli altri, invece, il circuito cittadino sarà di 5 km, come gli anni scorsi. L'appuntamento è a Biella, in piazza Vittorio Veneto, domani 24 settembre, alle 10,30. Il mini-giro partirà alle 10,15. Ad aspettare i partecipanti all'arrivo ci sarà un ristoro e seguirà l'estrazione di una lotteria con premi offerti da aziende biellesi. 
Le iscrizioni saranno aperte domani mattina dalle 9 fino alla partenza della gara. I primi mille iscritti riceveranno la maglietta ricordo della manifestazione. Il costo dell'iscrizione è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini con età inferiore ai 12 anni.
Benedetta Lanza

Leggi lo speciale sull'Eco di Biella in edicola 

Articolo di: sabato, 23 settembre 2017, 1:42 p.
YOUKATA'

Misure antismog, giro di vite anche a Biella

Misure antismog, giro di vite anche a Biella

E’ arrivato il primo pacchetto di misure antismog a firma giunta regionale del Piemonte, dopo l’accordo sottoscritto il 9 giugno scorso con Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Ministero dell’Ambiente. La misura più rilevante è l’adozione del “semaforo”, comune a tutte le aree interessate, per l’individuazione e la gestione del perdurante(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

#CastagnoPiemonte, al via il progetto per il rilancio del settore

#CastagnoPiemonte, al via il progetto per il rilancio del settore

La Fiera del Marrone di Cuneo ha rilanciato il ruolo della filiera del castagno, grazie al lavoro che in particolare sta svolgendo il Centro regionale di Castanicoltura, voluto dalla Regione Piemonte, nel quale converge l'impegno di Ipla, Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell'Università di Torino, Uncem, Unioni montane di Comuni, Associazione Città del Castagno,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Travolge un giovane con l'auto, poi scappa

Travolge un giovane con l'auto, poi scappa

Ha travolto un giovane con l'auto, poi, invece di fermarsi e prestargli soccorso, ha proseguito il senso di marcia e si è allontanato. E' stato rintracciato l'automobilista pirata che, venerdì mattina, si è reso responsabile dei reati di fuga e omissione di soccorso. Le condizioni del giovane investito non sono gravi: ha riportato la slogatura di un polso. E' successo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

Si complica il viaggio della Biellese in Coppa Italia. La Pro Dronero si dimostra più convinta di voler passare il turno e inguaia i bianconeri espugnando il Pozzo con un pirotecnico 4 a 2. Avvio di partita equilibrato, primo brivido per i tifosi bianconeri al quarto d’ora quando Isoardi spreca da due passi una ghiotta occasione. Pronta risposta della Biellese cinque minuti(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top