Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 27 febbraio 2017
Articolo di: lunedì, 02 gennaio 2017, 11:04 m.

A Valle Mosso un’Epifania all’insegna del tango argentino

La proposta per il tradizionale concerto promosso dall’amministrazione comunale

VALLE MOSSO A conclusione delle manifestazioni natalizie e di fine anno, il Comune di Valle Mosso organizza l’ormai tradizionale “Concerto dell’Epifania”, giunto all’ottava edizione e che quest’anno si avvale anche della collaborazione organizzativa dell’associazione giovanile di volontariato “WVM - W Valle Mosso”.
La manifestazione artistica della serata della vigilia dell’Epifania, quest’anno è in programma giovedì 5 gennaio, con inizio alle ore 21 nella sala “Enzo Biagi” di via Roma 42 a Valle Mosso. Per questa ottava edizione è stato deciso di puntare su un evento di musica e danza che avrà per protagonista il tango argentino, con uno spettacolo raffinato e coinvolgente, a cura dell’associazione Milongueando - Accademia di tango argentino.
Il concerto dell’Epifania di Valle Mosso vedrà la partecipazione dei musicisti Enea Leono, Roberto Bongianino e Christian El Khouri (chitarre e bandoneon), mentre i ballerini saranno Gianluca Berti e Federica Bolengo.
Come sempre l’ingresso al concerto dell’Epifania di Valle Mosso è gratuito e l’amministrazione comunale invita la popolazione a partecipare a questa serata per vivere insieme la conclusione del periodo festivo e a salutare il nuovo anno appena iniziato con una festa in musica in cui si mescoleranno le note e i passi di danza di una delle più famose e accattivanti tradizioni sudamericane, il sensuale e spettacolare tango argentino.
Durante la serata, nel segno della solidarietà verso i Comuni del Centro Italia colpiti dal disastroso sisma del 30  ottobre, verrà effettuata una raccolta di fondi a favore delle attività commerciali di Pieve Torina, paese in provincia di Macerata, dove quasi il 100% degli edifici è stato dichiarato inagibile. Inoltre sarà effettuata la premiazione dell'iniziativa “Shopping Natalizio” in collaborazione con Ascom e i commercianti di Valle Mosso e Ponzone. Da inizio novembre, i clienti, strisciando la tessera Ascom, hanno partecipato ad un concorso con premi messi in palio dai negozianti locali al fine di fidelizzare la clientela.
«È il secondo anno che i nostri commercianti aderiscono a questo progetto - afferma il sindaco di Valle Mosso, Cristina Sasso -. Inserendo la premiazione all'interno di questo evento, vogliamo dare il giusto risalto al commercio locale che, nonostante le difficoltà economiche, offre un servizio importante alla popolazione. Nel nostro territorio, i negozi di vicinato hanno una valenza sociale, spesso non colta dalla comunità. Dobbiamo tornare a riscoprire le botteghe e i piccoli negozi. Per esempio, grazie alla collaborazione dei negozianti, è stato possibile decorare le vie del paese per vivere insieme il clima natalizio».

Articolo di: lunedì, 02 gennaio 2017, 11:04 m.
YOUKATA'

Debutta il 6 marzo la giunta nei quartieri

Debutta il 6 marzo la giunta nei quartieri

BIELLA - Si terrà a San Paolo la prima seduta della giunta comunale in un quartiere cittadino: da lunedì 6 marzo, giorno fissato per il debutto dell’iniziativa, l’esecutivo si riunirà periodicamente in una sede diversa da palazzo Oropa eleggendo come “palazzo di governo provvisorio” un luogo facilmente raggiungibile dagli abitanti(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

L’Unione Montana vicina ai cittadini

L’Unione Montana vicina ai cittadini

ANDORNO MICCA - Il progetto di comunicazione prende il via nel 2017 con lo scopo di migliorare la relazione fra l’Unione Montana Valle Cervo La Bürsch ed il cittadino, attraverso l’introduzione di nuovi strumenti di informazione affiancati ad altri già esistenti ed in via di sviluppo. La comunicazione istituzionale, coordinata dall’assessore con delega(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Raffica di furti da Biella a Cerrione

Raffica di furti da Biella a Cerrione

I ladri tornano a colpire. A Biella, in un alloggio di via Rosmini, hanno rubato un computer portatile e oggetti d’oro. La stessa banda potrebbe aver colpito a Cerrione, dove sono stati trafugati degli orologi, a Gaglianico, denaro e un tablet e a candelo, dove, a  casa di un uomo e di quella del figlio sono spariti rispettivamente soldi e una telecamera. Indagano i carabinieri.

continua »

Altre notizie di questa categoria »

«Battere Tortona per giocare playoff più competitivi»

«Battere Tortona per giocare playoff più competitivi»

BIELLA - Messi al cospetto della macchina della verità a settembre, nemmeno i giocatori dell’Angelico, che non da oggi sono i primi a crederci, avrebbero confermato di ritenere possibile che a fine febbraio avrebbero giocato un derby al Forum con in palio i due punti che ammazzerebbero la corsa al primato nel girone Ovest. Se l’Angelico domenica, alle 18,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top