Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 11:08 m.

Al Teatro Sociale, il canto dell’Albero della Vita

“Biella in scena” propone anche “Auschwitz a/r” per le scuole

BIELLA - Ha rappresentato il simbolo di “Expo Milano 2015”. E, scintillante tra ondate di colore e saliscendi di note, anche l’estro tutto italiano. L’Albero della Vita, che ha preso anima attraverso le sue sinfonie, ha emozionato 15 milioni di spettatori. Tanti lo hanno ammirato e sentito in televisione, tanti l’hanno potuto guardare dal vivo, sotto alle sue stesse fronde, dal palco del “Night Show” d Expo. Oggi, la sua colonna sonora è diventata “Tree of Life Tour” e si potrà ascoltare, a Biella, in occasione del concerto che vedrà protagonista chi l’ha firmata, il maestro di fama internazionale Roberto Cacciapaglia. 
Il concerto, che rientra nella rassegna “Biella in scena” per la stagione curata da “Il Contato del Canavese”, è previsto per giovedì - 12 gennaio - alle ore 20.30, al Teatro Sociale Villani. Verranno eseguiti brani in anteprima assoluta, tra i quali una trascrizione per piano e orchestra di “Starman” di David Bowie, simbolico “Requiem” in memoria del Duca Bianco. 
La suite per “Tree of Life” era stata eseguita con l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala. Accompagna, ora, Cacciapaglia la Celestia Chamber Orchestra, formata da giovani talenti provenienti dalle più prestigiose orchestre del panorama mondiale, e da lui fondata nel febbraio di un anno fa. Biglietti a 20 euro.
Per le scuole, invece, la settimana si apre con un’altra proposta culturale de Il Contato”. Si tratta dello spettacolo, che è andato in scena lunedì 9 gennaio, curato dalla compagnia teatrale “Il Melarancio”: “Viaggio ad Auschwitz a/r” «è la storia di un uomo convinto della sua integrità morale che, un giorno, durante la visita al campo di concentramento di Buchenwald, immaginandosi prigioniero, scopre il lato oscuro di sé e drammaticamente comprende che in quella condizione potrebbe per la sua sopravvivenza abiurare a tutti i suoi principi etici...».
Giovanna Boglietti   

Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 11:08 m.
YOUKATA'

A Biella una settimana di eventi contro le barriere architettoniche

A Biella una settimana di eventi contro le barriere architettoniche

BIELLA - Iniziano oggi gli eventi organizzati in città in occasione della giornata nazionale per l'abbattimento delle barriere architettoniche, che ricorre domenica 1 ottobre. Le iniziative sono frutto della collaborazione tra assessorati all'istruzione e cultura, edilizia pubblica e parchi e giardini, Ufficio scolastico provinciale e Commissione Barriere. Lo slogan della giornata(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

E la Pedemontina va: Chiamparino conferma 120 milioni

E la Pedemontina va: Chiamparino conferma 120 milioni

L’annuncio è arrivato durante la cena di autofinanziamento del Partito Democratico di venerdì scorso (nella foto), direttamente dal Governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino. I soldi per la parte regionale (120 milioni di euro) della Pedemontina, il collegamento da Masserano a Ghemme, ci sono e verranno presto stanziati. Così il Biellese avrà il suo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

A Villanova Biellese rubati… 70 sigari cubani

A Villanova Biellese rubati… 70 sigari cubani

Oltre a soldi e gioielli, stavolta i ladri hanno rubato 70 sigari cubani. L’episodio, se non altro singolare, è successo ieri mattina in un’abitazione di Villanova Biellese. I sigari pregiati erano custoditi all’interno di un apposito frigorifero. Ad accorgersi del furto e lanciare l’allarme è stata la vicina di casa che ha chiamato i carabinieri. Ai(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Una Biellese che può correre in testa

Una Biellese che può correre in testa

BIELLA - E’ della Biellese il primo big match di Eccellenza: i bianconeri hanno battuto il Verbania con un secco 3 a 0 (gol al 16' di Scavetta, al 37' e 48' Latta), maturato tutto nel secondo tempo, e si sono messi sulle tracce della capolista Arona che tira il gruppo con un solo punto di vantaggio. L’onore delle armi va comunque dato alla squadra ospite, di gran lunga la(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top