Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 21 luglio 2017
Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 11:08 m.

Al Teatro Sociale, il canto dell’Albero della Vita

“Biella in scena” propone anche “Auschwitz a/r” per le scuole

BIELLA - Ha rappresentato il simbolo di “Expo Milano 2015”. E, scintillante tra ondate di colore e saliscendi di note, anche l’estro tutto italiano. L’Albero della Vita, che ha preso anima attraverso le sue sinfonie, ha emozionato 15 milioni di spettatori. Tanti lo hanno ammirato e sentito in televisione, tanti l’hanno potuto guardare dal vivo, sotto alle sue stesse fronde, dal palco del “Night Show” d Expo. Oggi, la sua colonna sonora è diventata “Tree of Life Tour” e si potrà ascoltare, a Biella, in occasione del concerto che vedrà protagonista chi l’ha firmata, il maestro di fama internazionale Roberto Cacciapaglia. 
Il concerto, che rientra nella rassegna “Biella in scena” per la stagione curata da “Il Contato del Canavese”, è previsto per giovedì - 12 gennaio - alle ore 20.30, al Teatro Sociale Villani. Verranno eseguiti brani in anteprima assoluta, tra i quali una trascrizione per piano e orchestra di “Starman” di David Bowie, simbolico “Requiem” in memoria del Duca Bianco. 
La suite per “Tree of Life” era stata eseguita con l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala. Accompagna, ora, Cacciapaglia la Celestia Chamber Orchestra, formata da giovani talenti provenienti dalle più prestigiose orchestre del panorama mondiale, e da lui fondata nel febbraio di un anno fa. Biglietti a 20 euro.
Per le scuole, invece, la settimana si apre con un’altra proposta culturale de Il Contato”. Si tratta dello spettacolo, che è andato in scena lunedì 9 gennaio, curato dalla compagnia teatrale “Il Melarancio”: “Viaggio ad Auschwitz a/r” «è la storia di un uomo convinto della sua integrità morale che, un giorno, durante la visita al campo di concentramento di Buchenwald, immaginandosi prigioniero, scopre il lato oscuro di sé e drammaticamente comprende che in quella condizione potrebbe per la sua sopravvivenza abiurare a tutti i suoi principi etici...».
Giovanna Boglietti   

Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 11:08 m.
YOUKATA'

Teatro Odeon, arriva il cinema in 3D

Teatro Odeon, arriva il cinema in 3D

BIELLA - L’annuncio renderà felici soprattutto gli appassionati cinefili di ultima generazione, ma non solo: «Tra fine estate e inizio autunno, al Teatro Odeon rinnoveremo la sala attrezzandola alla visione in 3D, con tecnologia di ultima generazione. Potremo così finalmente soddisfare le richieste che la sola Sala 2 del Mazzini in alcune occasioni non riusciva(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Protesta di 40 migranti: «Dateci i soldi che ci spettano»

Protesta di 40 migranti: «Dateci i soldi che ci spettano»

PORTULA - Da mesi, difficile dire quanti, non ricevono il contributo che per legge dovrebbe essere loro dovuto. Due euro e mezzo al giorno, da spendere per le loro esigenze personali. Ricariche telefoniche, un salto al bar. Quel che desiderano. Giorni e giorni in cui la cifra, quotidiamente quasi irrisoria, ha finito per moltiplicarsi sino a creare una somma tutt’altro che(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Disastro in Valsessera: 5 anni e 4 mesi

Disastro in Valsessera: 5 anni e 4 mesi

BIELLA - Cinque anni e quattro mesi di reclusione (pena già scontata di un terzo per effetto della scelta del rito abbreviato) più il risarcimento del danno alle costituite parti civile - due sole sulle ben quindici individuate dalla piemme Mariaserena Iozzo - da liquidarsi in separato giudizio: è la condanna inflitta ieri mattina a Franco Machetto, che compirà 47(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Eurotrend Biella, ufficiale l'arrivo di Tim Bowers

Eurotrend Biella, ufficiale l'arrivo di Tim Bowers

BIELLA - Eurotrend Pallacanestro Biella comunica di aver sottoscritto un contratto annuale con opzione sulla stagione 2018-19 con l'atleta Timothy Jermaine Bowers, guardia di 188 cm proveniente dall'Aurora Basket Jesi. Nato a Wis, Milwaukee (Stati Uniti), il 9 gennaio 1982, Tim esce nel 2004 dalla Mississippi State University con una media, registrata nell'ultima stagione, di 15 punti, 4(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top