Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 24 aprile 2017
Articolo di: venerdì, 14 aprile 2017, 3:06 p.

Arrestato il re dei "rave"

In manette un ragazzo di 28 anni residente a Tollegno

Nel Biellese e non solo è conosciuto per essere uno dei più importanti organizzatori di rave party. È stato arrestato ieri dagli agenti della questura di Biella Samuel Sanna, 28 anni, di Tollegno, che fino ad oggi non aveva mai avuto alcun problema con le forze dell'ordine.
In particolare, nella mattinata di ieri, gli operatori della Volante hanno sottoposto a controllo una coppia di giovani a bordo di un’autovettura nel centro città. I due sono apparsi da subito molto nervosi per l’attività svolta dai poliziotti.
Difatti, alla richiesta rivolta al conducente se fosse in possesso di sostanze stupefacenti, Samuel Sanna ha consegnato spontaneamente un ovulo di hashish estraendolo dalla tasca dei pantaloni. La sua fidanzata, B.A., 20enne, allo stesso modo, ha estratto  da una tasca dei propri pantaloni un frammento di hashish e lo ha consegnato ai poliziotti.
Ciononostante, i due ragazzi continuavano ad essere agitati, insospettendo ulteriormente gli operanti che a quel punto hanno deciso di effettuare una perquisizione al veicolo su cui viaggiavano.
Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato all’interno dell’autovettura due buste di plastica contenente Marijuana (circa 166 grammi), 14 ovuli di Hashish (per un peso complessivo di circa 157 grammi), ed un contenitore in carta contenente della Ketamina in polvere (circa 12 grammi).
Tutta la sostanza rinvenuta, abilmente occultata all’interno del veicolo, è stata immediatamente sequestrata.
Inoltre, il conducente è stato sottoposto ad accertamenti clinici poiché vi era il forte sospetto che lo stesso fosse alla guida del veicolo in stato di alterazione psicofisica. Gli esami tossicologici, effettuati in ospedale, evidenziavano la sua positività ai cannabinoidi e alla cocaina, pertanto Samuel Sanna è stato anche denunciato per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e la patente immediatamente ritirata.
La sua fidanzata invece è stata segnalata alla Prefettura di Biella per uso personale di sostanze stupefacenti
Shama Ciocchetti

Articolo di: venerdì, 14 aprile 2017, 3:06 p.
YOUKATA'

Tensione tra migranti all’ex Colibrì

Tensione tra migranti all’ex Colibrì

BIELLA - Sono giorni di tensione all’ex hotel Colibrì di via Cerruti, a Biella, oggi trasformato in centro d’accoglienza per migranti. La scorsa settimana le forze dell’ordine sono dovute intervenire due volte, mercoledì e venerdì sera, per sedare gli animi un po’ troppo accesi di alcuni ospiti. «Sono stati episodi isolati - interviene Islao Patriarca, il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Ora chiude il ponte della Maddalena

Ora chiude il ponte della Maddalena

BIELLA - Le difficoltà a spostarsi per chi giunge dalla Valle del Cervo o da Pavignano termineranno nella giornata odierna. Riaprirà infatti al traffico, salvo inconvenienti dell’ultima ora, via Corradino Sella, una delle strade di maggior scorrimento che collega la vallata alla città. E’ stata infatti quasi completata la riasfaltatura dell’arteria e mancano solamente(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

«Mi dimetto... per poter lavorare»

«Mi dimetto... per poter lavorare»

VALLE SAN NICOLAO - Dimettersi... per poter lavorare. E’ il paradosso cui si è trovato di fronte nei giorni scorsi, senza di fatto alcuna possibilità di scelta, l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Valle San Nicolao. Omar Angelino, 49 anni, residente in paese e di professione ingegnere con studio a Trivero, non ha avuto alternative: dal prossimo 30 aprile non avrà più(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Sul ring settanta “perle” della boxe

Sul ring settanta “perle” della boxe

VIGLIANO BIELLESE - Tutto è pronto per l’inizio dei campionati regionali di boxe senior che per la prima volta si svolgeranno nella nostra provincia e, più precisamente, nella palestra comunale di via Alpini d’Italia a Vigliano Biellese che, per quattro giorni - a partire da oggi 21 aprile alle ore 20 - si trasformerà nella capitale del pugilato piemontese.(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top