Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: giovedì, 19 ottobre 2017, 6:43 p.

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

La Pro Dronero cala il poker e inguaia i lanieri

Si complica il viaggio della Biellese in Coppa Italia. La Pro Dronero si dimostra più convinta di voler passare il turno e inguaia i bianconeri espugnando il Pozzo con un pirotecnico 4 a 2. Avvio di partita equilibrato, primo brivido per i tifosi bianconeri al quarto d’ora quando Isoardi spreca da due passi una ghiotta occasione. Pronta risposta della Biellese cinque minuti più tardi: buona azione manovrata da Scavetta che cambia su Canton, dribbling e tiro sul palo lungo che si stampa sul montante. Gli ospiti alzano la pressione e trovano il meritato vantaggio con l’inserimento centrale del sedicenne Rastrelli che sfrutta un’indecisione della difesa e insacca. Passano appena due minuti e arriva il raddoppio: bravissimo Niang (nettamente il migliore in  campo) a girarsi in area e beffare Biolcati. Timida reazione casalinga, ancora Canton prova a impensierire Rosano ma il suo colpo di testa si spegne alto. 

Ripresa che si apre con la possibilità per gli ospiti di mettere la parola fine: Corio devia con il braccio un cross da destra, per il signor Azzaro non ci sono dubbio nell’assegnare il calcio di rigore. Dal dischetto però Galfrè calcia malissimo spedendo la palla ampiamente fuori. Scampato il pericolo la Biellese ha uno scatto d’orgoglio che porta al 2 a 1 firmato dal colpo di testa di Canton su assist di Sella. Illusione di riaprire la partita che dura appena tre minuti perchè Galfrè (in sospetta posizione di fuorigioco) si fa perdonare l’errore dagli 11 metri con il colpo di testa che vale il 3 a 1. Scavetta però non ci sta e fulmina con un potente mancino dal limite Rosano e riaccende le speranze dei tifosi. Niang però è in serata di grazia e capitalizza al meglio un contropiede e chiude i conti: 4-2.   
Fabio Giacchetto

Articolo di: giovedì, 19 ottobre 2017, 6:43 p.

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

BIELLA - Dopo tanta attesa è stato finalmente pubblicato il bando inerente la riqualificazione dello stabile comunale in via Belletti Bona per l’attivazione del servizio di accoglienza. Dunque l’ampliamento del dormitorio, così come promesso nei mesi scorsi, diventerà realtà. Il progetto definitivo ed esecutivo era stato approvato dalla giunta(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Scontro con dei cinghiali

Scontro con dei cinghiali

Incontro ravvicinato con un gruppo di cinghiali da parte di un automobilista di Biella l'altra sera intorno alle 19 lungo la strada del Maghettone, nei pressi del bivio per Ponderano. Numerosi cinghiali di varie dimensioni hanno attraversato la strada proprio in quel momento e l'automobilista ha investito in pieno il gruppo. Gli animali si sono allontanati mentre l'auto, una Fiat 500,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top