Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 29 luglio 2015, 8:25 m.

Cannabis, una proposta “fumosa”

La parola ai parlamentari biellesi sulla proposta di legge

Se c’è un argomento di perenne attualità che non sembra mettere d’accordo posizioni diverse dell’opinione pubblica, è quello della legalizzazione della cannabis. E questo tratto emerge ancor più quando si chiede un’opinione a chi si trova a dover prendere posizione in merito, in Parlamento. Proprio ora poi, che la legalizzazione della marijuana, contenuta in una proposta di legge sottoscritta da 218 parlamentari, di fatto attende la reazione della politica, sorprende ma non troppo che anche gli schieramenti scricchiolino di fronte alla domanda: «Favorevole o contrario alla legalizzazione?».

Sul fronte biellese in Parlamento, il deputato di Lega Nord Roberto Simonetti e i senatori del Pd, Nicoletta Favero e Gianluca Susta, esprimono con fermezza la loro posizione. Nessuno di loro è tra i politici che hanno sottoscritto la proposta, ma hanno già il loro voto in tasca. Nel caso di Simonetti è un secco “no”. Il motivo lo spiega lui stesso: «Io non faccio distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti e credo che lo Stato debba essere integerrimo e non incentivare a una società deresponsabilizzata. Legalizzare la cannabis non è né una necessità, né un’urgenza, tantomeno la soluzione. Nel Biellese, abbiamo la lezione del Sert in città, di cui abbiamo chiesto lo spostamento». Quello di Simonetti, però, sarebbe un “sì” sulla legalizzazione della prostituzione, linea comune a Matteo Salvini: «La raccolta firme per abrogare la legge Merlin  terminerà a giorni. Confido avremo i numeri». Tornando alle questione, è un “no” deciso anche quello di Nicoletta Favero. La senatrice: «Io sono per la cannabis terapeutica, nient’altro. Bisogna andare a monte di tutte le dipendenze e così, invece, mi sembra solo un incitamento all’uso».

Legge la stessa cosa da un’altro punto di vista Gianluca Susta che, pur dicendosi contrario, voterebbe “sì”: «La proposta di legge è stesa con attenzione verso i critici, nella logica ristretta della “riduzione del danno”. Ricordiamo che, nonostante 40 anni di proibizionismo, sono 8 milioni i consumatori di cannabis che si rivolgono al mercato clandestino, prede della criminalità organizzata. Questo sarebbe un modo per spezzare il circolo vizioso».

Giovanna Boglietti  

 

Articolo di: mercoledì, 29 luglio 2015, 8:25 m.

Il Biellese culturale è dinamico, ma privo di coordinamento

Il Biellese culturale è dinamico, ma privo di coordinamento

Alcuni appuntamenti culturali di questi ultimi giorni inducono a riflettere sullo stato dell’arte di una realtà, quella culturale biellese, che si presenta attiva, ma disomogenea e disorganica. La situazione odierna è senza dubbio dinamica e stimolante, ma ancora vistosamente penalizzata dall’assenza di un coordinamento strutturale e di una regia territoriale.(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

180 tonnellate di sale contro il ghiaccio

180 tonnellate di sale contro il ghiaccio

BIELLA - La neve e il gelo sono arrivati anche a Biella e provincia e l'Amministrazione comunale non si è fatta trovare impreparata.  Il piano è scattato in anticipo rispetto all'arrivo della perturbazione per pre-trattare le strade con il sale. Dalle prime ore del mattino di lunedì gli spargisale hanno continuato a percorrere la città, aiutati a partire(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

La truffa del vino riesce ancora una volta

La truffa del vino riesce ancora una volta

BIELLA - E’ sempre lui, la descrizione corrisponde. Il truffatore delle bottiglie di vino che si fa pagare fior di quattrini per scatole vuote oppure bottiglie di acqua sporca o vino scadente, è un uomo sulla cinquantina o poco più, capelli scuri brizzolati, alto, di corporatura robusta e con l’accento piemontese. Non è una brava persona come potrebbe(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Gli auguri sportivi alla Domus

Gli auguri sportivi alla Domus

SAGLIANO MICCA - Sarà, come tutti gli anni, una grande festa quella di domani pomeriggio alla Domus Laetitiae di Sagliano Micca, dove andrà in scena la tradizionale kermesse legata agli auguri sportivi. E gli organizzatori, anche quest’anno, sono riusciti a piazzare un vero e proprio colpo da maestri. Sarà infatti presente Giulia Quintavalle (nella foto),(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top