Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 19 febbraio 2018
Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 12:14 p.

Coro dal mercato: "Non vi scorderemo"

Atteso oggi il nullaosta per i funerali. L’altro giorno è arrivato il figlio

BIELLA - Non è ancora stata fissata la data dei funerali di Giorgio Ferraris, 67 anni, e della moglie Manuela Rosso, 66 anni, i commercianti ambulanti di Biella che venerdì pomeriggio si sono uccisi nel garage della loro abitazione di via Coda a Chiavazza dopo aver lasciato un biglietto sul parabrezza della loro auto, una vecchia Mitsubishi Pajero passo lungo, con il quale hanno spiegato i motivi del terribile gesto e chiesto perdono a coloro che li conoscevano e che li stimavano. «Brave persone», ripetono tutti in coro: una tragedia assurda che ha lasciato chiunque con l’amaro in bocca. Solo stamattina, la Procura potrebbe concedere all’impresa Ravetti il nullaosta per la sepoltura. Intanto, l’altro giorno, è arrivato a Chiavazza anche l’unico figlio della coppia di storici commercianti del mercato, Marco, che vive fuori Biella. Era insieme alla compagna.
V.Ca.

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 20 marzo 2017

Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 12:14 p.

Processato due volte per lo stesso reato

Processato due volte per lo stesso reato

Il reato di cui si era macchiato era senz’altro tra i più disonorevoli nell’immaginario collettivo, quello di atti persecutori, meglio noto come stalking. Non poteva però essere processato due volte per lo stesso reato. Il giudice, Paola Rava, ha alla fine accolto la tesi del difensore, avvocato Andrea Conz, e ha disposto nei confronti dell’imputato il non(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Fotoclub: in arrivo il corso da sette lezioni

Fotoclub: in arrivo il corso da sette lezioni

Giovedì 1° marzo  prenderà il via il 26° corso di Fotografia organizzato dal Fotoclub Biella e certificato FIAF, che si articolerà in 7 lezioni teoriche, 4 workshops e 2 due serate dedicate alla visualizzazione delle immagini acquisite.  Il corso proposto dal Fotoclub risulta sia un ottimo punto di partenza per affacciarsi sul mondo della fotografia(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top