Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
Articolo di: mercoledì, 09 agosto 2017, 9:34 m.

Ecco i manager più pagati in Piemonte

Secondo l'indagine di Hays Salary Guide

Secondo l’edizione 2017 della Hays Salary Guide, le figure manageriali che guadagnano di più in Piemonte sono il private banker, l’analista finanziario, il sales manager, il direttore acquisti e il business unit manager. L’indagine annuale sull’andamento del mercato del lavoro in Italia è stata condotta da Hays, uno dei leader mondiali nel recruitment specializzato. La ricerca ha preso in esame le retribuzioni annuali medie lorde (per 13 mensilità) delle figure professionali di 8 settori aziendali - banking, insurance, engineering, finance, information technology, life sciences, sales&marketing e oil&gas - focalizzandosi su ruolo professionale, esperienza accumulata (dai 2 ai 5 anni, dai 5 ai 10 anni e più di 10 anni) e città in cui viene svolta l’attività lavorativa. Al primo posto della classifica dei manager piemontesi più pagati troviamo, a pari merito con 100.000 euro annui, l’analista finanziario, il private banker e il business unit manager (Pharma). Al secondo posto troviamo i professionisti dell’automotive, uno dei settori chiave dell’economia della regione: retribuzioni fino a 85.000 euro per un sales manager e fino a 80.000 per un direttore acquisti. Anche il Cfo in ambito Gdo/Retail può contare su uno stipendio generoso con circa 80.000 euro in busta paga. Si fermano a 75.000 euro le retribuzioni di un medical manager e di un marketing director in ambito Pharma. Infine, guadagna 70.000 euro annui un direttore acquisti nel settore alimentare. Meno ricche le buste paga dei professionisti più junior, con un’esperienza lavorativa tra i 2 e i 5 anni, che possono contare su un salario medio annuo che arriva al massimo a 40.000 euro. Nel settore Engineering, ad esempio, un project engineer (packaging) guadagna circa 30.000 euro l’anno, così come un office manager in ambito amministrativo.
Tra i settori meno retribuiti della regione, troviamo l’information technology, con stipendi medi annui di 27.000 euro per un hardware technician, e il settore amministrativo con 22.000 euro l’anno in busta paga per un department secretary.
Nell’ambito del settore tessile/abbigliamento i dati dello studio dicono che per una modellista con 2-5 anni di esperienza si arriva a 30.000 euro lordi, una modellista senior con 5-10 anni di esperienza si sale a 40.000 euro, mentre per un responsabile modelli con oltre 10 anni di esperienza si raggiugnono i 45.000 euro. Manager più qualificati nella supply chain “viaggiano” tra i 50-60mila euro e un direttore operation può raggiungere gli 85mila euro.

R.A. 

Articolo di: mercoledì, 09 agosto 2017, 9:34 m.
YOUKATA'

Misure antismog, giro di vite anche a Biella

Misure antismog, giro di vite anche a Biella

E’ arrivato il primo pacchetto di misure antismog a firma giunta regionale del Piemonte, dopo l’accordo sottoscritto il 9 giugno scorso con Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Ministero dell’Ambiente. La misura più rilevante è l’adozione del “semaforo”, comune a tutte le aree interessate, per l’individuazione e la gestione del perdurante(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

#CastagnoPiemonte, al via il progetto per il rilancio del settore

#CastagnoPiemonte, al via il progetto per il rilancio del settore

La Fiera del Marrone di Cuneo ha rilanciato il ruolo della filiera del castagno, grazie al lavoro che in particolare sta svolgendo il Centro regionale di Castanicoltura, voluto dalla Regione Piemonte, nel quale converge l'impegno di Ipla, Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell'Università di Torino, Uncem, Unioni montane di Comuni, Associazione Città del Castagno,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Travolge un giovane con l'auto, poi scappa

Travolge un giovane con l'auto, poi scappa

Ha travolto un giovane con l'auto, poi, invece di fermarsi e prestargli soccorso, ha proseguito il senso di marcia e si è allontanato. E' stato rintracciato l'automobilista pirata che, venerdì mattina, si è reso responsabile dei reati di fuga e omissione di soccorso. Le condizioni del giovane investito non sono gravi: ha riportato la slogatura di un polso. E' successo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

Si complica il viaggio della Biellese in Coppa Italia. La Pro Dronero si dimostra più convinta di voler passare il turno e inguaia i bianconeri espugnando il Pozzo con un pirotecnico 4 a 2. Avvio di partita equilibrato, primo brivido per i tifosi bianconeri al quarto d’ora quando Isoardi spreca da due passi una ghiotta occasione. Pronta risposta della Biellese cinque minuti(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top