Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: sabato, 23 novembre 2013, 2:20 p.

"Facebook vi chiede i documenti?". Il chiarimento della Polizia Postale

Procedura di controllo del social network. Ma ci vuole attenzione per i propri dati personali

Dagli accertamenti effettuati è risultato invece che il 19 c.m. molti profili italiani di Facebook, in particolare quelli di alcuni di scrittori e politici noti, sono stati sospesi.

In particolare gli utenti coinvolti hanno ricevuto un messaggio di posta elettronica che chiedeva loro la conferma dell'identità tramite la presentazione di un documento o di altre precisazioni sulla reale paternità del profilo.

In seguito da precisazioni fornite dal social network emerge che: " Facebook ha chiesto ad alcuni suoi utenti di verificare i dettagli del proprio account. Si tratta di una procedura richiesta regolarmente a tutte le persone iscritte a Facebook, volta a garantire l’autenticità dei profili – sia che si tratti di persone comuni o di personaggi pubblici - e a mantenere alta la qualità dell’esperienza degli utenti sulla piattaforma". 

La risposta non dà lumi sulla motivazione che ha portato alla verifica, sebbene conseguirebbe ad un non confermato attacco hacker subito da Adobe.

Nell’evidenziare che il social network ha sede negli USA e che la scelta se inviare o meno il documento rimane di valutazione del singolo utente, rimane l’invito , in caso di dubbio, di contattare la Specialità della Polizia di Stato all’indirizzo di mail: sez.polposta.bi@pecps.poliziadistato.it

 

Postato il giorno: sabato, 23 novembre 2013, 2:20 p.
Area Commenti
Lascia un commento

Caricamento in Corso... Caricamento in Corso...
Commenti
Numero commenti (0)

Scontro con dei cinghiali

Scontro con dei cinghiali

Incontro ravvicinato con un gruppo di cinghiali da parte di un automobilista di Biella l'altra sera intorno alle 19 lungo la strada del Maghettone, nei pressi del bivio per Ponderano. Numerosi cinghiali di varie dimensioni hanno attraversato la strada proprio in quel momento e l'automobilista ha investito in pieno il gruppo. Gli animali si sono allontanati mentre l'auto, una Fiat 500,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

BIELLA - Dopo tanta attesa è stato finalmente pubblicato il bando inerente la riqualificazione dello stabile comunale in via Belletti Bona per l’attivazione del servizio di accoglienza. Dunque l’ampliamento del dormitorio, così come promesso nei mesi scorsi, diventerà realtà. Il progetto definitivo ed esecutivo era stato approvato dalla giunta(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top