Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
Articolo di: venerdì, 14 aprile 2017, 10:03 m.

I 5 nuovi maestri del lavoro biellesi

Addetti Cerruti, Fratelli Fila e Zegna Baruffa

Sono cinque i biellesi, tutti uomini, che lunedì 1° maggio, riceveranno a Torino l’onorificenza della ‘’Stella al merito del Lavoro’’, con il diritto di fregiarsi del titolo di ‘’Maestro del Lavoro’’, che viene concessa, ogni anno, dal Presidente della Repubblica. Tre di loro sono stati dipendenti del Lanificio F.lli Cerruti di Biella, uno della F.lli Fila di Verrone e l’altro della Zegna Baruffa Lane Borgosesia di Vigliano. La solenne cerimonia si terrà, a Torino, al Conservatorio Giuseppe Verdi della Rai.

I neo insigniti, in tutta la Regione, saranno 85. I cinque biellesi, indicati in ordine alfabetico, sono:

Renato Costella, di Valle Mosso; ha lavorato come dirigente alla Zegna Baruffa Lane Borgosesia di Vigliano Biellese ed è ora in pensione.

Bartolomeo Donisotti, di Salussola, alle dipendenze del Lanificio F.lli Cerruti spa. di Biella, dopo aver lavorato come operaio, è poi stato promosso impiegato. Ha al suo attivo circa 40 anni di lavoro.

Stefano Grossi, di Gaglianico, è un collega di Donisotti. Lavora, infatti anche lui al Lanificio F.lli Cerruti di Biella, con la qualifica di “quadro’’.

Duilio Monti, di Mongrando, è, invece, un impiegato in pensione della F.lli Fila spa. di Verrone, con al suo attivo ben 42 anni di attività lavorativa.

Paolo Tomasi, di Biella, ha lavorato per tanti anni al Lanificio F.lli Fila spa di Biella, dapprima come operaio e poi come impiegato.

Mercoledì prossimo 19 aprile, alle 16, i cinque nuovi Maestri del Lavoro verranno presentati ufficialmente alla stampa, a Biella, nella sede dell’Unione Industriale Biellese, in via Torino 56. Ad accoglierli, oltre ai massimi dirigenti dell’Uib, ci saranno i membri del consiglio direttivo del “Consolato Provinciale di Biella dei Maestri del Lavoro”: Roberto Pozzi (console), Renato Varale Rolla (vice console), Liborio Schillaci (segretario-economo), Sandro Becchia, Bartolomeo Rossi e Franco Graziola (consiglieri).

R.E.B.

Articolo di: venerdì, 14 aprile 2017, 10:03 m.
YOUKATA'

Un ospedale più verde grazie ai volontari

Un ospedale più verde grazie ai volontari

BIELLA - Unisce solidarietà, volontà di fare e passione per il bello. È il progetto “Aree verdi per l’Ospedale di Biella” presentato ieri mattina in un incontro a cui ha partecipato anche l’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta.  Una iniziativa che ha portato nell’arco di questi mesi l’area antistante il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

CAVAGLIÀ - «L’annunciata chiusura della discarica di Barengo e l’impossibilità di potenziare, per ora, il polo di Cavaglià preoccupano i rappresentanti degli enti preposti alla raccolta, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti nel quadrante nord della regione. La situazione assumerà presto i connotati dell’emergenza, anche in relazione al fatto che il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Picchiavano i bimbi: arrestate tre maestre

Picchiavano i bimbi: arrestate tre maestre

Stamattina la Polizia di Stato di Vercelli ha portato a termine un’altra brillante operazione, denominata "tutti giù per terra", eseguendo tre ordinanze applicative della misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di tre maestre, di una Scuola per l’Infanzia di Vercelli, per il reato di maltrattamenti. L’attività investigativa, svolta dalla(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Tre partite in sette giorni, complice un anticipo che la farà riposare domenica: l’Eurotrend fa filotto e vince anche ad Agrigento (74-82), dominando per tre quarti, sentendo la fatica nell’ultimo quarto, in cui Ferguson (30) ha tenuto a bada la rimonta siciliana. Nel calcio, altro pareggio de La Biellese.  Leggi tutto lo sport sull'Eco di Biella in edicola (...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top