Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: venerdì, 16 dicembre 2016, 6:50 p.

I fratelli Dato, è di nuovo “passo a due”

Hanno cominciato le loro carriere di ballerini da coppia vincente di caraibico

Dodici anni dopo, sullo stesso palco. Vicini, intrecciati, uniti da quella passione che li ha portati a seguire strade e mete diverse, ma che sempre li accomuna. Forse tanto quanto il fatto stesso di essere fratello e sorella. Davide e Greta Dato, i talenti della danza biellese, non danzavano più assieme da quando, giovanissimi, hanno cominciato a muovere i primi passi. E su ben altri ritmi.

L’8 dicembre scorso i due ballerini hanno, infatti, preso parte al 36esimo “Galà Internazionale di Danza”, organizzato da Adeb - Associazione Danza e Balletto, per raccogliere fondi in favore della Croce Rossa Italiana. Galà che si è tenuto al Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”,  a Udine per l’appunto. E lì, su quel palco, per la prima volta dopo dodici anni Davide e Greta Dato sono stati il partner l’uno dell’altra,   esibendosi nel passo a due “SYNC” di Nils Christe.

«Avendo iniziato insieme i primi passi con la danza moderna e i balli caraibici, per poi dividerci per seguire le nostre formazioni e carriere differenti, questa è stata la prima occasione in cui abbiamo ricalcato il palco assieme - racconta Davide Dato - C’erano anche i nostri genitori tra il pubblico ed è stata per tutti una grande emozione».

I fratelli Dato oggi vivono all’estero, lei solista allo Staattheater Cottbus in Germania, lui primo ballerino all’Opera di Vienna. Una riunione, prima o poi, ci doveva essere, e così è stato: l’ultima - quella del lontano 2002 - ha visto i loro volti ancora bambini, appena eletti campioni italiani nella categoria salsa portoricana (in alto).

E ora? Davide Dato anticipa il suo prossimo impegno. Ormai una tradizione, in tempo natalizio: parteciperà - conferma - al “Concerto di Capodanno 2017” di Vienna. Da quest’anno, il suo titolo è però quello di Étoile. 

Giovanna Boglietti

Articolo di: venerdì, 16 dicembre 2016, 6:50 p.
YOUKATA'

A Biella una settimana di eventi contro le barriere architettoniche

A Biella una settimana di eventi contro le barriere architettoniche

BIELLA - Iniziano oggi gli eventi organizzati in città in occasione della giornata nazionale per l'abbattimento delle barriere architettoniche, che ricorre domenica 1 ottobre. Le iniziative sono frutto della collaborazione tra assessorati all'istruzione e cultura, edilizia pubblica e parchi e giardini, Ufficio scolastico provinciale e Commissione Barriere. Lo slogan della giornata(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

E la Pedemontina va: Chiamparino conferma 120 milioni

E la Pedemontina va: Chiamparino conferma 120 milioni

L’annuncio è arrivato durante la cena di autofinanziamento del Partito Democratico di venerdì scorso (nella foto), direttamente dal Governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino. I soldi per la parte regionale (120 milioni di euro) della Pedemontina, il collegamento da Masserano a Ghemme, ci sono e verranno presto stanziati. Così il Biellese avrà il suo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

A Villanova Biellese rubati… 70 sigari cubani

A Villanova Biellese rubati… 70 sigari cubani

Oltre a soldi e gioielli, stavolta i ladri hanno rubato 70 sigari cubani. L’episodio, se non altro singolare, è successo ieri mattina in un’abitazione di Villanova Biellese. I sigari pregiati erano custoditi all’interno di un apposito frigorifero. Ad accorgersi del furto e lanciare l’allarme è stata la vicina di casa che ha chiamato i carabinieri. Ai(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Una Biellese che può correre in testa

Una Biellese che può correre in testa

BIELLA - E’ della Biellese il primo big match di Eccellenza: i bianconeri hanno battuto il Verbania con un secco 3 a 0 (gol al 16' di Scavetta, al 37' e 48' Latta), maturato tutto nel secondo tempo, e si sono messi sulle tracce della capolista Arona che tira il gruppo con un solo punto di vantaggio. L’onore delle armi va comunque dato alla squadra ospite, di gran lunga la(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top