Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: venerdì, 20 ottobre 2017, 3:21 p.

Il Biella Jazz Club porta in città “One 52”, stagione “mondiale”

Si inizia il 26 ottobre con la Nova Band

BIELLA - Il Biella Jazz Club è pronto ad alzare il sipario sulla stagione 2017, la “Jazz on 52”, tanto lunga è la storia dello storico circolo del Piazzo, che ha sede a Palazzo Ferrero. 

Una rassegna, sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, che porterà al borgo alcuni dei migliori artisti di fama mondiale.

Quali alcuni degli appuntamenti e dei nomi in programma, allora?

Ebbene, il primo concerto previsto è fissato per giovedì 26 ottobre, alle ore 21 (biglietto a 15 euro): sul palco del Biella Jazz salirà Nova Band feat. Walter Ricci, formazione composta da Walter Ricci, voce; Wally Allifranchini e Walter Calafiore, sax; Fabio Buonarota, tromba; Carmelo Isgrò, basso; Tommy Bradascio, batteria, e Max Tempia, pianoforte.

Il pezzo forte della stagione, invece, è atteso per lunedì 13 novembre, con la formazione statunitense Yellowjackets. Un gruppo che, come raccontano sul loro sito i suoi componenti, ama contraddistinguersi per il suo “pungiglione”. Il nome, in inglese, significa infatti “vespe”. E, al contempo, per le caratteristiche di una certa agilità ed energia. Il risultato di questo progetto è stata consacrato, negli anni, da quattordici “Grammy Awards”.   

Primo membro, tuttora attivo e tra i fondatori della prima formazione sorta come Robben Ford Group (1977) e poi diventata in seguito “Yellowjackets” (1981), è il tastierista Russell Ferrante. Con lui, suonano il batterista e percussionista William Kennedy, Bob Mintzer al sax e clarinetto basso, ai quali si è aggiunto Dane Alderson al basso. 

Il Biella Jazz Club proseguirà con altri ospiti: il 12 gennaio, arriveranno al Piazzo gli italiani Sugarpie&the Candyman, gruppo che dal 2008 si esprime sotto forma di swing unito a gipsy jazz, blues, soul e pop; mentre, il 17 febbraio, sarà la volta del Trio Bobo, che si muove dal 2002 sul filo del jazz-rock e del funky-jazz. 

Il resto del programma, all’insegna del continuo rinnovo, è in via di definizione. 

Giovanna Boglietti

Articolo di: venerdì, 20 ottobre 2017, 3:21 p.

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

BIELLA - Dopo tanta attesa è stato finalmente pubblicato il bando inerente la riqualificazione dello stabile comunale in via Belletti Bona per l’attivazione del servizio di accoglienza. Dunque l’ampliamento del dormitorio, così come promesso nei mesi scorsi, diventerà realtà. Il progetto definitivo ed esecutivo era stato approvato dalla giunta(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Scontro con dei cinghiali

Scontro con dei cinghiali

Incontro ravvicinato con un gruppo di cinghiali da parte di un automobilista di Biella l'altra sera intorno alle 19 lungo la strada del Maghettone, nei pressi del bivio per Ponderano. Numerosi cinghiali di varie dimensioni hanno attraversato la strada proprio in quel momento e l'automobilista ha investito in pieno il gruppo. Gli animali si sono allontanati mentre l'auto, una Fiat 500,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top