Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 17 gennaio 2017
Articolo di: mercoledì, 07 dicembre 2016, 2:47 p.

Il Piccolo Principe raccontato con una mostra in biblioteca

In programma anche due eventi legati all'esposizione

BIELLA - Si apre oggi, mercoledì 7 dicembre, alla Biblioteca dei Ragazzi e alla Civica di piazza Curiel la mostra Le Petit Prince, ovvero Il Piccolo Principe, protagonista del libro di Antonie de Saint-Exupéry. Realizzato con l'aiuto dell'Alliance Française, il percorso espositivo racconta la storia del celebre capolavoro pubblicato per la prima volta nel 1943.

La sede principale della mostra è Villa Schneider, ovvero la Biblioteca dei Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi”. Qui si terrà la cerimonia di inaugurazione, alle 18. In contemporanea, nella sede di piazza Curiel della Biblioteca Civica, un'altra sezione della mostra racconterà la storia di Saint-Exupéry, aviatore e ingegnere, oltre che scrittore e poeta. Gli orari sono quelli di apertura delle due strutture: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 18, martedì e giovedì dalle 9 alle 18,30 e sabato dalle 9 alle 12,30 per quanto riguarda Villa Schneider, dalle 8,15 alle 18,30 dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 18 il sabato per quanto riguarda piazza Curiel.

Due sono gli eventi speciali legati all'esposizione, che resterà visitabile fino al 30 dicembre: giovedì 15 la sala convegni del Museo del Territorio ospiterà la conferenza dal titolo Gli anni d'oro dell'aeronautica italiana... E ora?, con l'ingegner Filippo Meani. Sabato 17 alle 10,30 nella Biblioteca dei Ragazzi è in programma il laboratorio In viaggio con il Piccolo Principe, adatto ai giovani lettori tra i 7 e gli 11 anni. Il laboratorio è gratis ma è obbligatoria la prenotazione allo 015.351300.

Articolo di: mercoledì, 07 dicembre 2016, 2:47 p.
YOUKATA'

Giovani studenti a lezioni di... educazione stradale

Giovani studenti a lezioni di... educazione stradale

Il progetto “In strada … educando”, elaborato dai Comuni di Candelo, Sandigliano, Benna e Villanova, appartenenti all’Istituto Comprensivo “Cesare Pavese” di Candelo-Sandigliano, in collaborazione con la Provincia di Biella, giunge al terzo anno di attività, coinvolgendo di più di 1000 alunni e interagendo con altri progetti di educazione(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Migranti, arrivi in calo rispetto al 2015

Migranti, arrivi in calo rispetto al 2015

BIELLA - La Prefettura di Biella traccia il bilancio del 2016 e, per il secondo anno consecutivo lo fa con un documento pubblico, rivolto ai cittadini, in cui si citano le varie attività, a partire da quelle relative al delicato tema dell’accoglienza e della presenza di stranieri nella nostra provincia. «A livello provinciale - si legge nel documento -, gli stranieri(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Uomo trovato morto sull’uscio di casa

Uomo trovato morto sull’uscio di casa

Lo ha trovato morto, sulla porta di casa, il vicino, che ha chiamato i carabinieri. Due comunità sono in lutto per la morte di Remo Prola, 80 anni, residente a Donato, ma domiciliato a Netro. Oltre ai militari sono intervenuti anche i medici del 118. Ogni tentativo di rianimare l’uomo si è però rivelato del tutto inutile: per lui non c’era ormai più(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Giro d'Italia, i programmi del comitato di tappa

Giro d'Italia, i programmi del comitato di tappa

BIELLA - Si è presentato ufficialmente giovedì 12 gennaio, in una conferenza stampa a palazzo Pella, ma è al lavoro già da qualche settimana il comitato di tappa della Castellania-Oropa, uno dei due appuntamenti biellesi del Giro d'Italia del centenario in programma sabato 20 maggio (il giorno dopo la corsa ripartirà da Valdengo). Presieduto(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top