Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 30 marzo 2017
Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 12:34 p.

Incendio in via Dante, nove persone in ospedale

Quattro anziani e cinque poliziotti sono dovuti ricorrere alle cure mediche del 118. Gli agenti già dimessi

Sono nove le persone che, a seguito dell’incendio divampato nella notte in un appartamento di via Dante a Biella, sono dovute ricorrere alle cure del personale sanitario del 118. Oltre a quattro anziani residenti nello stabile interessato dal rogo anche cinque agenti della Polizia di Stato sono stati portati in ospedale per una sospetta intossicazione. I poliziotti sono già stati dimessi, le condizioni degli anziani coinvolti fortunatamente sembrano non destare preoccupazione.

Stando alla prima ricostruzione a causare l’incendio sarebbe stato un cortocircuito. L’allarme è scattato nel cuore della notte, intorno alle 3. Una ventina le persone evacuate in tutto. Due gli appartamenti compromessi dalle fiamme, che sono stati dichiarati inagibili.

Oltre alla Polizia e ai pompieri sono intervenuti anche i militari della Guardia di Finanza, il sindaco, Marco Cavicchioli, il suo vice, Diego Presa e il consigliere comunale Paolo Robazza.

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

foto 1.jpg

foto 3.jpg

foto 4.jpg

foto 5.jpg

Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 12:34 p.
YOUKATA'

Ladri scatenati anche in macelleria

Ladri scatenati anche in macelleria

Oltre alle solite abitazioni, stavolta i ladri hanno preso di mira due attività commerciali creando un danno non da poco. Sono persino entrati in una macelleria dove, oltre ai soldi, hanno rubato anche un’impastatrice e un’affettatrice professionali di notevole valore. I ladri hanno scelto bene. Sono entrati, dopo aver forzato una porta sul retro, nel negozio “I(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Liste d’attesa, il piano per abbatterle

Liste d’attesa, il piano per abbatterle

Prende il via il piano per la riduzione delle liste d’attesa nella specialistica ambulatoriale. Un tema assai sentito da tutti i cittadini. Lunedì mattina la giunta regionale ha approvato la delibera presentata dall’assessore alla sanità Antonio Saitta, con cui si fissano gli interventi che saranno intrapresi da Regione e aziende sanitarie: revisione delle agende di(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Migranti nell’ex Coggiola e a Magnano

Migranti nell’ex Coggiola e a Magnano

BIELLA - Si sono concluse ieri le operazioni di verifica delle offerte presentate in merito al bando per l’accoglienza in Provincia di Biella, per un totale di 875 posti destinati a chi chiede protezione internazionale. L’apposita commissione prefettizia ha individuato come ufficiali 985 posti, suddividendoli tra i vari operatori che hanno presentato le offerte. La cooperativa(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Angelico senza avversari: è strapotere

Angelico senza avversari: è strapotere

Al Ponte Grande di Ferentino, l’unica grande è l’Angelico. Trascinata (neanche a dirlo) da Mike Hall, Biella ha reso piccoli i giganti amaranto che rispondono ai nomi di Bj Raymond, Angelo Gigli e Ivica Radic (in campo tutti insieme). Alla sirena è 63-72. A quattro gare dalla fine Tortona resta a -4 e perfino Virtus Bologna e Treviso, nell’altro girone,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top