Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: mercoledì, 08 novembre 2017, 11:36 m.

L’eccellenza biellese va... all’asta

Otto brand del made in Biella per il progetto Dreamers

BIELLA - Otto brand dell’eccellenza tessile biellese schierati per un progetto da cui si libereranno risorse volte a finanziare tirocini e borse di studio per giovani studenti del settore tessile-abbigliamento-moda. Un sogno? Forse, almeno a giudicare dal nome della manifestazione “Dreamers” (sognatori, in inglese) che si è tenuta da venerdì a domenica al Lingotto di Torino, ospitata da “Operae. Independent design fair”: un’esposizione che ha raccolto progetti e visioni di moda contemporanea, giunta alla seconda edizione, su progetto di Barbara Casalaspro e Ludovica Gallo Orsi. Sostenuta da Regione Piemonte, “Dreamers” ha avuto come parner l’Uib e, come Charity partner, la Fondazione Cecilia Gilardi. Tra i soggetti che hanno collaborato a “Dreamers” anche Atl Biella.

 

Ma di che si è trattato? Ebbene, otto prestigiose aziende biellesi (Botto Giuseppe, Bracco Filati, Ferla, Guabello, Piacenza, Sordevolo, Subalpino e Ubertino) hanno affidato i loro tessuti ad altrettanti fashion designer di ricerca (serien°umerica, Flapper, Colomba Leddi, Francesco Ballestrazzi, Marvielab, A- LaB Milano, Eleonora Arcari e Maria Sole Ferragamo) allo scopo di realizzare una collezione che coniuga storie territoriali e novità creative, artigianalità e innovazione. Il risultato dell’incontro tra l’estro creativo dei fashion designer e i pregiati tessuti biellesi, ha dato vita a pezzi unici che potranno essere acquistati in un’asta in progress, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Cecilia Gilardi per finanziare tirocini e borse di studio nel settore.

 

«Un’iniziativa bella e di valore - commenta Carlo Piacenza, Ad di “F.lli Piacenza”, uno dei brand che ha messo a disposizione i suoi pregiati tessuti, nonché presidente di Uib -. Direi che l’elemento della visione della moda contemporanea elaborata dai giovani stilisti permette di mettere l’accento sul futuro, coniugando la nostra tradizione con i trends sperimentali. L’idea, poi, di devolvere l’introito dell’asta alla Fondazione Cecilia Gilardi per finanziare borse di studio per giovani talenti del settore, dà al progetto una dimensione etica». Una valutazione sposata anche da Nicolò Zumaglini (Lanificio Subalpino): «Legare artigianalità, stile innovativo e sostenibilità è già di per sè qualcosa di positivo - dice Zumaglini -. Ho avuto modo di vedere le creazioni di Colomba Leddi realizzate con i tessuti da noi messi a disposizione, e ho ricevuto conferma del valore di “Dreamers” come laboratorio di nuove tendenze dove etica e estetica si incontrano». Soddisfatto anche Paolo Ferla (Lanificio Egidio Ferla): «Il cappello creato da Francesco Ballestrazzi con i nostri tessuti in Baby Alpaca - dice Ferla - costituisce un’interpretazione davvero originale e unica che va ben al di là del classico capo-spalla e conferma la talentuosità di questi stilisti».

Giovanni Orso  

Articolo di: mercoledì, 08 novembre 2017, 11:36 m.

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

BIELLA - Dopo tanta attesa è stato finalmente pubblicato il bando inerente la riqualificazione dello stabile comunale in via Belletti Bona per l’attivazione del servizio di accoglienza. Dunque l’ampliamento del dormitorio, così come promesso nei mesi scorsi, diventerà realtà. Il progetto definitivo ed esecutivo era stato approvato dalla giunta(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Scontro con dei cinghiali

Scontro con dei cinghiali

Incontro ravvicinato con un gruppo di cinghiali da parte di un automobilista di Biella l'altra sera intorno alle 19 lungo la strada del Maghettone, nei pressi del bivio per Ponderano. Numerosi cinghiali di varie dimensioni hanno attraversato la strada proprio in quel momento e l'automobilista ha investito in pieno il gruppo. Gli animali si sono allontanati mentre l'auto, una Fiat 500,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top