Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 25 novembre 2017
Articolo di: sabato, 24 dicembre 2016, 9:29 m.

La Vigilia tra presepi, fiaccolate e falò

Numerosi e svariati gli allestimenti nel Biellese che celebrano la nascita di Gesù

Vacanze di Natale tra veglie e presepi. Ecco qualche suggerimento. A Biella il presepe della tradizione è quello meccanico di fratel Amilcare, allestito al Belletti Bona e visitabile dal lunedì al sabato, Natale e Capodanno dalle 16 alle 19; domenica, Santo Stefano ed Epifania dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 (info: tel.: 015-22133).

Altro presepe meccanico è quello di Callabiana, che si può visitare nella piccola chiesa di frazione Nelva (orari di apertura: giorni feriali dalle 14 alle 18; prefestivi e festivi dalle 11 alle 19; vigilia di Natale dalle 14 alle 2), mentre il Presepe Gigante di Marchetto, a Mosso, con le sue oltre 200 statue a grandezza naturale, è aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 22, con ingresso libero. Sabato, inoltre, alle 21.30, è in programma la fiaccolata che, partendo da Mosso, salirà a Marchetto per l'accensione del tradizionale falò. Un altro falò è quello dell'Abbondanza, che tornerà a Rongio Superiore, a Masserano (dopo la sosta obbligata dell'anno scorso), sul sagrato della chiesa, a conclusione della messa delle 22.30 di sabato, allietata dal coro Biella Gospel Choir; non mancheranno frittelle e vin brulé.

Sono attualmente 53 i personaggi che compongono il presepe di frazione Morezzi, a Masserano, visitabile dalle 10 alle 19 nei giorni festivi, dalle 10 alle 22 nei giorni feriali e sabato, vigilia di Natale, dalle 10 in poi (a partire dalle 22 è prevista la distribuzione di vin brulé e panettone, con intrattenimento musicale).

Alle 20.30 di sabato, nel Bosco del Vallino di frazione Curanuova, a Mongrando, andrà in scena la rappresentazione del presepe vivente, cui seguirà, a mezzanotte, la messa nella chiesa di Santa Maria, sempre a Curanuova, con la partecipazione dei personaggi del presepe. Si raccomandano abiti e calzature adeguate e una torcia elettrica (l'ingresso è libero; info: tel.: 349-6952234 oppure 335-1325550).

Sempre sabato, partirà alle 22.45 da località Asmara, a Campiglia Cervo, la fiaccolata che raggiungerà il Santuario di San Giovanni d'Andorno, dove verrà celebrata la messa di mezzanotte (è prevista, tra l'altro, la rappresentazione vivente della Sacra Famiglia).

Sarà visitabile fino all'8 gennaio l'esposizione di presepi in corso al Santuario di Graglia. Questi gli orari dei prossimi giorni: sabato 24 dicembre dalle 21 alle 24, Natale dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, Santo Stefano dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, da martedì 27 a venerdì 30 dicembre dalle 14 alle 17, sabato 31 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30 (entrata libera).

Presepi da visitare anche a Mongrando Ceresane (chiesa di San Rocco), Occhieppo Superiore (Villa Mossa, sala carrozze), Salussola Monte (chiesa di San Nicola), Sandigliano (chiesa Madonna delle Grazie) e Zimone (chiesa di San Rocco) nelle giornate di sabato 24 dicembre (dalle 21 alle 24), Natale (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30), Santo Stefano (dalle 14.30 alle 18.30), domenica 1° gennaio 2017 (dalle 15.30 alle 18.30) e venerdì 6 gennaio (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18).

Fuori porta, infine, da segnalare i presepi di Postua, nel Vercellese, e la ricostruzione storica della Natività secondo l’antico documento del 1200, con la riscoperta di una tradizione secolare dell’antica Yporegia; l’evento, dal titolo “Natività di Gesù. Sacra rappresentazione medievale”, si terrà sabato, 24 dicembre, alle ore 23, in piazza Duomo, a Ivrea.

Lara Bertolazzi e Giovanna Boglietti

 

 

Giovedì 22 dicembre

Salussola

A cena con Nuovamente

Salussola. Questa sera, giovedì, alla Fattoria delle Rose di frazione Vigellio, Nuovamente organizza una “Cena di Natale” libera a tutti. Seguirà, alle 21, un incontro con Luigi Dimino (sassofonista, percussionista, compositore e paroliere) dal titolo “L'uomo che fa suonare le piante” e uno con Martina De Simone e le sue campane di cristallo. Prenotazione obbligatoria. Info: tel.. 347-0537574.

MIAGLIANO

Gabriele Ferro Trio

Miagliano. Questa sera, giovedì, alle ore 21.30, al Black Lion Pub si esibirà il Gabriele Ferro Trio.

VENERDÌ 23 DICEMBRE

PETTINENGO

Teatro con “Il signor Placek”

Pettinengo. L’amministrazione comunale, domani, venerdì, alle ore 21, a Villa Piazzo presenterà gli auguri a tutta la comunità locale con il seguente programma: premiazione e consegna degli attestati ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo, per aver vinto la medaglia d’oro al concorso nazionale “Adottiamo un monumento”; alle ore 22, rappresentazione teatrale “Il signor Placek e il vecchio Vanja” (ingresso libero).

VIGLIANO BIELLESE

Capofortuna

Vigliano Biellese. Domani, venerdì, alle ore 23, sul palco del Tortugapub si esibirà Capofortuna, tributo a Rino Gaetano.

VIGLIANO BIELLESE

I Gassman

Vigliano Biellese. Domani, venerdì, alle 22, all’Australian Pub Ned Kelly, musica live con I Gassman.

Sabato 24 dicembre

Valle Mosso

Lancio delle lanterne

Valle Mosso. Aspettando la veglia di Natale, sabato, a partire dalle 23, in piazza Martiri della Libertà, si potrà assistere al lancio delle lanterne magiche e partecipare alla pesca benefica di Natale. Nel corso della serata, sono previsti l’accensione del tradizionale Falò di Natale e l’inaugurazione delle luci del campanile.

Trivero

Messa al Santuario

Trivero. Come da tradizione, alle 22 di sabato verrà celebrata la messa al Santuario della Brughiera, con la partecipazione della corale.

Natale

Quaregna

Natale in pigiama

Quaregna. Serata di Natale alternativa al New O’Connors Pub. Domenica 25, dalle 20 alle 2 è in programma “Natale in pigiama”, festa in costume o meglio in pigiama: i partecipanti dovranno presentarsi così vestiti e il miglior outfit farà vincere un cocktail omaggio o un premio.

Santo Stefano

Biella

Visita guidata al museo

Biella. Alle 16 di lunedì 26, Santo Stefano, al Museo del Territorio Biellese, è in programma una visita guidata alla mostra “Neb Ankh. L’Egitto funerario di Ernesto Schiaparelli”, a cura delle archeologhe del museo. Prenotazione obbligatoria. Info: tel.: 015-2529345 o 329- 9029036.

Trivero

Concerto alla Brughiera

Trivero. Alle 15 di lunedì 26, Santo Stefano, nel salone polivalente del Santuario della Brughiera, si terrà il concerto di Santo Stefano con Giancarlo Salaris e le sue fisarmoniche.

Bielmonte

A scuola di sci

Bielmonte. A Santo Stefano, lunedì 26, è in programma una giornata di avvicinamento allo sci, divertendosi, con prova gratuita per i bambini dai 4 agli 8 anni, in compagnia dei maestri delle scuole di sci. Info: tel.: 015-744178 (Scuola di Sci Bielmonte Oasi Zegna) o 015-744110 (Scuola Sci Monte Marca Bielmonte).

MARTEDÌ 27 DICEMBRE

Bielmonte

Ciaspolata al Monticchio

Bielmonte. Martedì 27 il ritrovo è previsto alle 9.30 all’albergo Bucaneve per fare colazione e poi partire per una tonica ciaspolata alla cima del Monticchio (1.697 metri). Info: www.albergobucaneve.eu tel.

MERCOLEDÌ 28 DICEMBRE

Biella

Film per bambini

Biella. Alle 16 di mercoledì 28, al Teatro Sociale, è in programma la proiezione del film per bambini “Robinson Crusoe“. L’ingresso è gratuito.

BIELLA

Al Museo del territorio

Biella. Tre mostre al Museo del Territorio di Biella: “Archeologia in guerra” con una piccola scultura ellenistica di proprietà privata proveniente da Tolmetta, in territorio libico, l’antica Tolemaide, oltre al Monetiere civico, dall’originaria donazione di Corradino Sella nel 1907, con una scelta di 14 monete che narrano la storia dei Tolomei. Poi, la mostra “Neb ankh. L’Egitto funerario di Ernesto Schiaparelli”, eccezionale rassegna di foto storiche scattate durante le campagne di scavo italiane in Egitto dell'egittologo biellese Ernesto Schiaparelli. Infine, il percorso espositivo “La pittura divisa: da Pellizza da Volpedo a Carlo Carrà”. Info: da mercoledì a venerdì, ore 10-12.30 e 15-18.30, sabato e domenica ore 15-18.30, www.museo.comune.biella.it

Biella

Appunti ci viaggio

Biella. Lunedì 26 dicembre (resterà aperta fino al 15 gennaio), alle ore 15 nel Cantinone della Provincia di Biella, sarà inaugurata e allestita un mostra fotografica sul doppio tema “Appunti di Viaggio” e “Passione montagna”, a cura del fotoclub Riflessi. Info: ingresso libero, venerdì, sabato e domenica dalle 15 alle 18,30.

Biella

Artisti biellesi oggi e domani

Biella. Franceschino Barbera, Sandrun, 1927-1971), Mario Carletti (1912-1977), Giancarlo Cori (1933-1985), Franco Costa (1903-1980), Enrico Gaudino (1923-2001), Imer Guala (1926-2014), Francesco Monzeglio (1904-1978), Guido Mosca (1913-1983), Fulvio Platinetti (1928-2013), Epifanio Pozzato (1931-2007), Pippo Pozzi (1910-1999), Armando Santi (1925-2015), Mario Taragni (Barba, 1913-1969) e Celso Tempia (1907-2001). Questa la compagine di artisti biellesi, tutti deceduti, ai quali è dedicata l’esposizione “Omaggio agli artisti biellesi del ‘900”. Loro opere in Prefettura in una mostra voluta dagli eredi fino al 23 dicembre. Info: giovedì dalle 10-12 e dalle 14.30-16.30; venerdì 23, 10-12.

Pollone

Lettori di terra

Pollone. La mostra “Lettori di terra“ di Miro Gianola a cura di Irene Finiguerra, Alessandro Lista e Walter Ruffatto apre lunedì alla biblioteca comunale Benedetto Croce di Pollone e resterà aperta fino al 13 gennaio 2017. La mostra è il secondo appuntamento espositivo di “Città di Terre. Ronco e il Biellese per la ceramica”. Gianola vive e lavora a Castellamonte e rivolge la sua attenzione alla natura e all'ambiente urbano che lo circonda. Dipinge paesaggi malinconici, fabbriche dalle alte ciminiere non più fumanti, tralicci, piume, animali e altri elementi della natura che assumono significati simbolici nella sua personale narrazione del mondo.

Biella

Il “Piccolo Principe”

Biella. La mostra “Le Petit Prince”, ovvero Il Piccolo Principe, protagonista dell'immortale libro di Antonie de Saint-Exupéry, è in corso alla Biblioteca dei Ragazzi e alla Civica di piazza Curiel con l'aiuto dell'Alliance Française. Pubblicato per la prima volta nel 1943, il racconto resta ancora oggi l'opera letteraria francese più letta. Immagini e testimonianze accompagnano i visitatori lungo il percorso espositivo: sede principale a Villa Schneider, la Biblioteca dei Ragazzi, e la Biblioteca Civica di Piazza Curiel. Info: fino al 30 dicembre, nel fine settimana villa Schneider sabato 9-12,30; Civica: 10-18 sabato.

Biella

L’arte a quattro mani

Biella. “L’arte a quattro mani”

è il titolo della mostra al Solletico Cafè in piazza San Giovanni Bosco 7 a Biella a cura degli artisti Andrea Osella e Roberto Castellucci.

BIELLA

Santi da collezione

Biella. I santi in casa. Una espressione di fede, ma anche collezionismo artistico, per taluni come Carlo e Angiolina Torrione che hanno raccolto 500 stampe devozionali, un tesoro esposto al pubblico allo Spazio Cultura della Crb in via Garibaldi a Biella. La mostra si intitola “I santi in casa. Le stampe devozionali della Collezione Carlo e Angiolina Torrione” ed è stata realizzata dalla Fondazione Crb in collaborazione con il Santuario di Oropa. L’ampia selezione di stampe litografiche dell’Ottocento, e qualcuna anche più antica, tratta dalla collezione donata nel 2011 al Santuario, appunto dai coniugi Torrione. La raccolta è unica nel suo genere. Info. Ingresso libero fino a domenica 8 gennaio 2017, da lunedì a venerdì 10.30-12.30 e 16-17.30; sabato e domenica 16-19; aperta il 26 dicembre, 6 gennaio 16-19; chiusa 25 e 31 dicembre, 1° gennaio.

Biella

Due identita di Montoja

Biella “Identità” di Marlo J. Montoya è la mostra in corso alla galleria Zaion in Salita Riva e (ex lanifici Pria) dove vengono presentate le ultime opere dell’artista colombiano che propone “un lavoro profondo e penetrante dove la pittura cancella la fotografia giocando con il tema quanto mai contemporaneo delle identità”. Info: fino al 20 gennaio, mercoledì, giovedì e venerdì 16.30-19.30 o su appuntamento, www.zaiongallery.com

Biella

BiBox, 5 anni... Defrag

Biella. BI-BOx Art Space (via Italia, 39 a Biella) compie cinque anni di attività e festeggia con la mostra “Defrag” di Massimo Corona con uno sguardo che si perde su una città. Barcellona, Berlino, Bologna, Biella, Belgrado, luoghi cari all’artista biellese di origine. Info: fino al 24 dicembre, giovedì e venerdì dalle 16 alle 19; sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 o su appuntamento.

Biella

Barbera da Bassanese

Biella. La galleria Silvy Bassanese Arte Contemporanea di via Galilei 45, propone la mostra personale di Enrico Barbera dal titolo “Nell’orizzonte“, a cura di Andrea Lacarpia.

Biella

Arte al centro

Biella. “Arte al Centro 2016 di una trasformazione sociale responsabile”, evento di Cittadellarte - Fondazione Pistoletto costituisce la trama di un processo lungo tutto l’anno: una rassegna di mostre, incontri e seminari che raccontano pratiche artistiche di trasformazione dei contesti sociali in cui si sviluppano, realizzate da Cittadellarte e dalla rete di soggetti internazionali che negli anni ha consolidato. Fra le novità alcune opere giovanili di Michelangelo Pistoletto ad arricchire la collezione permanente. Info: fino al 31 dicembre, orari e ingresso tel. 015-28400, www.cittadellarte.it

Articolo di: sabato, 24 dicembre 2016, 9:29 m.
YOUKATA'

Ex studentessa dell'Albeghiero alla corte dello chef Ribaldone

Ex studentessa dell'Albeghiero alla corte dello chef Ribaldone

Dopo uno studente sotto contratto con Gordon Ramsay, a Londra, e uno ammesso alla Summer School di Gualtiero Marchesi, l’Alberghiero di Cavaglià mette a segno un altro colpo “stellato”: un’ex allieva dell’istituto ha “firmato” con lo chef Andrea Ribaldone, noto volto televisivo del programma “La prova del cuoco”, condotto su Rai(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

CAVAGLIÀ - «L’annunciata chiusura della discarica di Barengo e l’impossibilità di potenziare, per ora, il polo di Cavaglià preoccupano i rappresentanti degli enti preposti alla raccolta, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti nel quadrante nord della regione. La situazione assumerà presto i connotati dell’emergenza, anche in relazione al fatto che il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Raffica di furti, denunciate in tre

Raffica di furti, denunciate in tre

I ladri continuano a colpire in mezzo Biellese. Nel capannone di Cossato di una ditta di autotrasporti con sede a Trivero, i ladri hanno rubato merce per migliaia di euro anche se il computo dei danni non è stato ancora definito. Dopo aver forzato una porta, i ladri hanno rubato un furgone Renault di colore bianco con la scritta “Tsg Commercial Service” di(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top