Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: martedì, 14 novembre 2017, 12:14 p.

Lusso: nel 2017 crescita del +5%

Presentata la XVI edizione del “Bain-Altagamma Luxury Study”

MILANO - Il lusso? È tornato...di moda.  Questo, almeno, stando ai risultati della 16ª edizione del “Bain-Altagamma Luxury Study”, presentato a fine ottobre a Milano, in collaborazione con la Fondazione Altagamma, che riunisce le imprese del lusso italiano. Secondo lo studio citato, il mercato globale del lusso (comprensivo sia dei beni di lusso sia delle esperienze ad esso correlate) è cresciuto, in questi mesi del 2017, del 5% e punta a raggiungere, a livello globale nell’anno in corso, la quota di 1,2 mila miliardi di euro. «Dati confortanti - commenta il presidente dell’Uib, Carlo Piacenza, alla guida di uno dei brand rappresentativi del lusso made in Italy - questo segmento di mercato, sul contesto internazionale, pare aver ritrovato smalto e il made in Italy vi gioca una parte decisamente importante». Non basta: lo studio presentato a Milano prevede che questo incremento positivo continui a un tasso di crescita annuo costante stimato dal 4 al 5% per i prossimi 3 anni, con il mercato dei beni personali di lusso in grado di raggiungere i 295 -305 miliardi di euro entro il 2020.

 

 

Guardando dentro al termine lusso, la 16ª edizione del “Bain-Altagamma Luxury Study” mette in luce aspetti importanti. Le vendite di automobili di lusso, per esempio, sono in crescita del 6% e corrono verso il raggiungimento dei 489 miliardi di euro. Le cosiddette “esperienze di lusso” continuano poi a rafforzarsi, come dimostrato tanto dalle vendite di prodotti alimentari di fascia alta, quanto da quelle del vino e alcolici, entrambi in crescita del 6% rispetto allo scorso anno, per arrivare alle crociere, in crescita del 14%. «La crescita del mercato del lusso è  decisamente più robusta - dice Claudia D’Arpizio, partner di Bain e autore dello studio -, spinta dagli aumenti di volumi, piuttosto che dai prezzi e riaccesa da un ritrovato equilibrio tra gli acquisti turistici e il consumo locale». Del resto, il core market dei beni personali di lusso ha raggiunto il record di 262 miliardi di euro, grazie soprattutto ad un ritorno degli acquisti cinesi sia all’estero sia in Cina, così come da una crescita degli acquisti da parte dei consumatori delle altre nazionalità. «Il rapporto - commenta Carlo Piacenza - ci dice come il mercato cinese stia diventando riferimento di settore, anche grazie alla ricchezza crescente. Emerge un consumatore cinese sempre più esperto e che ha aumentato anche gli acquisti dall’estero, con una quota di acquisti di beni personali di lusso che, nel 2017, ha raggiunto il 32% del mercato globale». Cina a parte, comunque, dallo studio emerge un’onda positiva che coinvolge tutte le zone, con ritmi di crescita dell’acquisto di lusso che vanno dall’Europa (+6%) al mercato del Nord e Sud America (+2%) al Giappone (+2%).

Giovanni Orso

Articolo di: martedì, 14 novembre 2017, 12:14 p.

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

Dormitorio, altri 25 posti al Belletti Bona

BIELLA - Dopo tanta attesa è stato finalmente pubblicato il bando inerente la riqualificazione dello stabile comunale in via Belletti Bona per l’attivazione del servizio di accoglienza. Dunque l’ampliamento del dormitorio, così come promesso nei mesi scorsi, diventerà realtà. Il progetto definitivo ed esecutivo era stato approvato dalla giunta(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Scontro con dei cinghiali

Scontro con dei cinghiali

Incontro ravvicinato con un gruppo di cinghiali da parte di un automobilista di Biella l'altra sera intorno alle 19 lungo la strada del Maghettone, nei pressi del bivio per Ponderano. Numerosi cinghiali di varie dimensioni hanno attraversato la strada proprio in quel momento e l'automobilista ha investito in pieno il gruppo. Gli animali si sono allontanati mentre l'auto, una Fiat 500,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top