Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 7:19 p.

Ospedale, c’è il bando per il parcheggio

Confermata la tariffa a un euro al giorno con la prima mezzora gratuita

BIELLA - La data fatidica è quella del 29 giugno prossimo. L’orario è mezzogiorno. Solo allora si verrà a conoscenza delle offerte che gli operatori decideranno o meno di presentare in merito alla gestione del parcheggio dell’ospedale. Martedì è comparso sull’albo pretorio della Provincia di Biella, scelta come stazione appaltante, il bando per la gestione degli stalli presenti nell’area che ospita il nuovo Degli Infermi. Rispetto a quanto deciso dopo mesi e mesi di trattative tra il territorio, l’Asl, e il Comune di Ponderano, dove insistono la maggior parte dei posti auto (quelli che cadono sul Comune di Biella, nella parte nord, diventeranno anch’essi a pagamento), non ci sono sostanziali novità, anche se vengono rese note le cifre dell’affidamento, dopo i piani finanziari studiati dall’amministrazione di Ponderano e gli obblighi che il futuro gestore dovrà assolvere. 

La prima cosa che salta all’occhio è il valore della gestione, per i sette anni successivi alla stipula del contratto, che vale più di cinque milioni di euro. L’importo degli introiti calcolato per il gestore da parte del Comune di Ponderano, dopo le verifiche sul campo, ammonta, secondo il bando, a 59.836 euro al mese. Da qui la cifra complessiva di 5.026.229 euro per sette anni. Il gestore, da bando, ogni anno dovrà versare 100mila euro al Comune di Ponderano. 

Il servizio dovrà essere espletato in via continuativa sulle 24 ore e per 365 giorni all’anno, mediante utilizzo di sistemi automatizzati di controllo degli accessi e sistemi di video sorveglianza ivi compresi il sabato e le giornate festive. Rientra tra le facoltà dell’amministrazione, d’intesa con il concessionario, quella di variare, anche per periodi limitati e per zone limitate, gli orari previsti oltre alle tariffe esclusivamente in aumento. Le tariffe applicabili in sede di attivazione del servizio saranno le seguenti: ticket di ingresso, pari ad 1 euro esclusa la franchigia per sosta inferiore a trenta minuti, valido sino alle ore 24 del giorno di ingresso e per ogni ingresso. In assenza di indicazioni dell’assemblea dei sindaci si stabilisce la gratuità della sosta nei giorni festivi. Gratuità per l’utilizzo del parcheggio da parte dei dipendenti Asl Bi. Gratuità per l’utilizzo del parcheggio da parte di alcune associazioni non a scopo di lucro, da concertarsi con il concessionario e da individuare con successivo atto deliberativo a conclusione dell’iter. L’esecuzione delle opere necessarie alla realizzazione del sistema integrato dell’accesso viabilità e della sosta degli autoveicoli all’interno del perimetro del polo ospedaliero di Ponderano, come previste nell’offerta tecnica del concessionario, dovrà essere perfezionata e terminata entro 60 giorni lavorativi decorrenti dalla firma del contratto di concessione. Tutti i lavori necessari alla realizzazione del sistema integrato dell’accesso viabilità e della sosta degli autoveicoli all’interno del perimetro del nuovo ospedale di Biella dovranno essere eseguiti in modo da non creare intralcio con lo svolgimento delle attività ospedaliere, in particolare non dovrà essere impedita la libera circolazione degli automezzi. 

Enzo Panelli

Nella foto i confini dell'area adiacente all’ospedale di Biella, di proprietà del Comune di Ponderano e del Comune di Biella

Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 7:19 p.
YOUKATA'

Un ospedale più verde grazie ai volontari

Un ospedale più verde grazie ai volontari

BIELLA - Unisce solidarietà, volontà di fare e passione per il bello. È il progetto “Aree verdi per l’Ospedale di Biella” presentato ieri mattina in un incontro a cui ha partecipato anche l’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta.  Una iniziativa che ha portato nell’arco di questi mesi l’area antistante il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

CAVAGLIÀ - «L’annunciata chiusura della discarica di Barengo e l’impossibilità di potenziare, per ora, il polo di Cavaglià preoccupano i rappresentanti degli enti preposti alla raccolta, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti nel quadrante nord della regione. La situazione assumerà presto i connotati dell’emergenza, anche in relazione al fatto che il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Picchiavano i bimbi: arrestate tre maestre

Picchiavano i bimbi: arrestate tre maestre

Stamattina la Polizia di Stato di Vercelli ha portato a termine un’altra brillante operazione, denominata "tutti giù per terra", eseguendo tre ordinanze applicative della misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di tre maestre, di una Scuola per l’Infanzia di Vercelli, per il reato di maltrattamenti. L’attività investigativa, svolta dalla(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Tre partite in sette giorni, complice un anticipo che la farà riposare domenica: l’Eurotrend fa filotto e vince anche ad Agrigento (74-82), dominando per tre quarti, sentendo la fatica nell’ultimo quarto, in cui Ferguson (30) ha tenuto a bada la rimonta siciliana. Nel calcio, altro pareggio de La Biellese.  Leggi tutto lo sport sull'Eco di Biella in edicola (...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top