Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 11:43 m.

Prescrizioni violate: arrestato

Non avrebbe rispettato l'obbligo di firma e poi gli arresti domiciliari

Prendere troppo alla leggera un provvedimento del giudice e i controlli delle forze dell'ordine, è costato parecchio caro a Carlo Casanova, 33 anni, di Biella, assicuratore, che è stato infatti arrestato ieri dai carabinieri che hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal giudice delle indagini preliminari di Novara su richiesta della stessa Procura che ha chiesto l'aggravamento delle misure cautelari nei confronti dell'uomo in quanto più volte segnalato dagli stessi carabinieri per aver violato le prescrizioni che gli erano state imposte. Quando era stato sottoposto alla misura dell'obbligo di firma, spesso e volentieri l'indagato - nei confronti del quale è aperto un procedimento a Novara - non si sarebbe presentato in caserma per firmare l'apposito registro. Messo agli arresti domiciliari, sarebbe stato più volte trovato fuori casa, al bar a fare colazione. Il giudice ha così preso un provvedimento più restrittivo.

Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 11:43 m.
YOUKATA'

Con la pistola in pugno rapina la “Cassa” di Bra: arrestato

Con la pistola in pugno rapina la “Cassa” di Bra: arrestato

Da Biella a Bra per rapinare una banca. E’ stato catturato dai carabinieri, dopo un inseguimento durato poche manciate di minuti, Salvatore Caruso, pizzaiolo di 62 anni residente a Biella. L’uomo è un habitué delle rapine. In carcere, oltre a lui, è finito anche il suo complice, un disoccupato con il quale venerdì scorso ha messo a segno il colpo e(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

A Biella la Corsa della Speranza 2017

A Biella la Corsa della Speranza 2017

BIELLA - La Corsa della Speranza è un appuntamento da non perdere: è una passeggiata non competitiva e aperta a tutti, grandi e piccini, atleti, campioni e amatori. L'importante è partecipare per raggiungere tutti insieme lo stesso obiettivo: sconfiggere il cancro. É un'iniziativa che coniuga attività fisica, che significa salute, e speranza di trovare(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

E la Pedemontina va: Chiamparino conferma 120 milioni

E la Pedemontina va: Chiamparino conferma 120 milioni

L’annuncio è arrivato durante la cena di autofinanziamento del Partito Democratico di venerdì scorso (nella foto), direttamente dal Governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino. I soldi per la parte regionale (120 milioni di euro) della Pedemontina, il collegamento da Masserano a Ghemme, ci sono e verranno presto stanziati. Così il Biellese avrà il suo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Una Biellese che può correre in testa

Una Biellese che può correre in testa

BIELLA - E’ della Biellese il primo big match di Eccellenza: i bianconeri hanno battuto il Verbania con un secco 3 a 0 (gol al 16' di Scavetta, al 37' e 48' Latta), maturato tutto nel secondo tempo, e si sono messi sulle tracce della capolista Arona che tira il gruppo con un solo punto di vantaggio. L’onore delle armi va comunque dato alla squadra ospite, di gran lunga la(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top