Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
Articolo di: giovedì, 04 agosto 2011, 5:33 p.

RAPINATORI DA "COMPRO ORO"

Sventato colpo stamattina a Sandigliano: banditi in fuga

(4 ago) Non è riuscita la rapina al negozio "Compro Oro" di Sandigliano da parte di due banditi armati di pistola. Il titolare del negozio, 51 anni, ha capito che quella pistola poteva essere un giocattolo, ha reagito e i due rapinatori sono stati costretti a darsela a gambe levate e a mani vuote. Il colpo è stato tentato stamattina alle 10 e mezza. Un uomo di età compresa fra i 30 e i 40 anni, sull'uno e settantacinque di altezza, italiano, è entrato da "Compro oro" (che si affaccia lungo via Gramsci al numero 93) e ha cominciato a domandare al titolare informazioni relative alle quotazioni dell'oro. Un istante dopo lo sconosciuto ha estratto una pistola e l'ha puntata contro il commerciante: "Non ti muovere e non capiterà niente", ha aggiunto minaccioso. Ha quindi fatto entrare il complice, anche lui di età compresa fra i 30 e i 40 anni e della stessa altezza. Concitati i minuti successivi. L'orafo si è reso conto che quella pistola era giocattolo e invece di eseguire l'ordine che gli avevano intimato i due banditi ("Dacci tutti gli oggetti preziosi e i soldi"), si è opposto con fermezza. Ne sarebbe scaturita anche una colluttazione, durante la quale, la pistola (probabilmente una scacciacani) è caduta. Colti di sorpresa e consapevoli della tenacia della vittima prescelta, i due rapinatori hanno preferito uscire di corsa dal negozio e battersela a gambe levate. Non è chiaro se i due si sono poi allontanati o meno a bordo di un'automobile in quanto segnalazioni del genere non ne sono state fatte. Le indagini sono ora affidate ai carabinieri.

4 agosto 2011

Articolo di: giovedì, 04 agosto 2011, 5:33 p.
YOUKATA'

In via Ogliaro spunta il limite dei 30 chilometri orari

In via Ogliaro spunta il limite dei 30 chilometri orari

BIELLA - Da lunedì mattina, in via Ogliaro, è comparso un rilevatore di velocità, poco prima della curva, scendendo da Andorno Micca, che porta poi al rettilineo dove, da alcuni giorni, è stato realizzato un altro dosso a protezione di un attraversamento pedonale. La sostanziale novità, però, non è tanto l’indicatore della(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

CAVAGLIÀ - «L’annunciata chiusura della discarica di Barengo e l’impossibilità di potenziare, per ora, il polo di Cavaglià preoccupano i rappresentanti degli enti preposti alla raccolta, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti nel quadrante nord della regione. La situazione assumerà presto i connotati dell’emergenza, anche in relazione al fatto che il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Malore? No, stava dormendo

Malore? No, stava dormendo

Hanno temuto che un uomo si fosse sentito male lungo la strada poco prima dell'abitato di Pray Biellese, all'altezza di un'autoscuola. L'uomo che si trovava al posto di guida di una Citroen C3, non stava in realtà male, si era solo appisolato in quanto parecchio stanco. Per precauzione i carabinieri hanno comunque effettuato un controllo.

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Tre partite in sette giorni, complice un anticipo che la farà riposare domenica: l’Eurotrend fa filotto e vince anche ad Agrigento (74-82), dominando per tre quarti, sentendo la fatica nell’ultimo quarto, in cui Ferguson (30) ha tenuto a bada la rimonta siciliana. Nel calcio, altro pareggio de La Biellese.  Leggi tutto lo sport sull'Eco di Biella in edicola (...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top