Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
Articolo di: lunedì, 05 dicembre 2016, 12:36 p.

Schiaccianoci con il celebre Balletto russo

In scena al Teatro Odeon

“Il Lago dei Cigni”, “La Bella Addormentata”, “Giselle”, e ancora “Don Chisciotte”, “Romeo e Giulietta”, “Cenerentola”, “Biancaneve”, il capolavoro di Yuri Grigorovich, “Spartacus”, e balletti in un atto come “Carmen”, “Bolero”, “Danze Polovesiane”, “El Amor Brujo”, tra gli altri.

Ma soprattutto “Lo Schiaccianoci”, la cui esecuzione ben si adatta al periodo che precede il tradizionale avvento del Natale. Questi i titoli che spiccano nel repertorio del Royal Ballet di Mosca.

La compagnia, diretta da Anatoly Emelyanov, è stata fondata dallo stesso Emelyanov e da Anna Aleksidze nel 1997. Il corpo di ballo annovera, tra le sue fila, danzatori di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Sarà proprio la prestigiosa compagnia a portare a Biella - al Teatro Odeon domani, martedì 6 dicembre, alle ore 21 - il capolavoro del compositore Tchajkovsky. E lo farà a modo proprio, il Royal Ballet di Mosca. Impeccabile, come afferma la grande ballerina russa Olga Lepeshinskaya, quando fa notare: «Oggi, l’ultima generazione di ballerine russe deve assistere a uno spettacolo del Royal Ballet of Moscow, per sperimentare tali performance e tale energia».

“Lo Schiaccianoci” è un balletto con musiche che Tchajkovsky realizzò seguendo minuziosamente le indicazioni del coreografo Marius Petipa e quelle del suo successore, Lev Ivanov. La prima rappresentazione, che ebbe luogo il 18 dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, in Russia, fu diretta interamente dal compositore italiano Riccardo Drigo. “Lo Schiaccianoci” è stato ripreso più volte dal mondo del cinema, del teatro e dello sport. Un esempio cinematografico è il film “Fantasia” di Walt Disney, in cui fate, funghi, pesci, fiori, cardi e orchidee danzano al ritmo della partitura musicale di Tchajkovsky, lì riproposta fedelmente.

Ma cosa racconta il balletto? La storia deriva dal racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, datato 1816. Uno Schiaccianoci animato e la bambina che l’ha ricevuto in dono partecipano alla battaglia con i soldatini: alla fine, rimangono lui e il Re Topo. Clara, la bambina, per salvare il suo Schiaccianoci, distrae il Re Topo e lo Schiaccianoci lo colpisce uccidendolo. Ed ecco che lo Schiaccianoci si trasforma in un Principe, e Clara lo segue, entrando in una foresta innevata. L’atto si chiude con il celebre valzer dei fiocchi di neve.

I biglietti, in esaurimento, costano dai 23 ai 35 euro.

Giovanna Boglietti

Articolo di: lunedì, 05 dicembre 2016, 12:36 p.

Pista di atletica aperta la sera e nei fine settimana

Pista di atletica aperta la sera e nei fine settimana

BIELLA - Saranno Unione Giovane Biella, Bugella Sport e Biella Running, tre dei club che frequentano più assiduamente lo stadio La Marmora-Pozzo, a tenere aperte le porte della pista di atletica più a lungo rispetto agli orari attuali, compresi i fine settimana. Lo stabilisce una convenzione che la giunta ha approvato nella seduta di lunedì 19 febbraio e che(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Brucia rifiuti nel salotto di casa rischiando di dare fuoco all' intero palazzo

Brucia rifiuti nel salotto di casa rischiando di dare fuoco all' intero palazzo

Ha rischiato di dar fuoco all'intero palazzo - un condominio di strada Regione Croce, a Chiavazza, nel quale vivono una ventina di famiglie - bruciando rifiuti nel salotto di casa. E quando sono arrivati Vigili del fuoco e Polizia si è rifiutato di aprire loro la porta di casa. Per questi motivi Christian Bazzeato, 43 anni, di Biella, è stato arrestato. L'uomo, che è(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top