Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
Articolo di: sabato, 12 agosto 2017, 9:42 m.

Spezzato il dominio d’afa

Ma torna il sereno (e il caldo)

Sono state piogge di tipo monsonico quelle che hanno interessato il nord Piemonte fra il pomeriggio di martedì e le prime ore della notte successiva. Con quantitativi via via più consistenti avvicinandosi all’arco alpino. Se a Novara Madonna del Bosco non ci si è praticamente accorti delle precipitazioni, essendo caduti appena 0,8 mm, la rete Arpa Piemonte ha misurato quantitativi via via più abbondanti avvicinandosi ai monti. Questa gradualità si nota sia sul comparto orientale, con Momo (6,4 mm), Borgomanero (29,2 mm) e Paruzzaro (37,4 mm), che su quello nord occidentale: Masserano (29,2 mm), Biella (41,8 mm), Pray (58,8 mm), Oropa (70,6 mm), con l’eccezione di Massazza (47,4 mm). Ma è tra il Cusio e l’alto Verbano che si sono registrati i massimi: da Omegna (120,4 mm) a Mergozzo (131,2 mm), fino al top di Cursolo Orasso (168,2 mm) in Val Cannobina. Il fronte atlantico, che già domenica aveva iniziato a far sentire i suoi effetti, ha spezzato il dominio dell’afa. Quel che lascia in eredità l’inizio d’agosto sono alcuni record. Il giorno 4 infatti, a Cameri è stato eguagliato il limite assoluto di 39,3 °C del 22 luglio 2015; a Borgomanero invece la punta di 38,5 °C ha fissato il nuovo primato mensile, oltre i 37,7 °C che resistevano dall’11 agosto 2003; e a Masserano con 36,7 °C si è sfiorata la punta di 36,9 °C sempre dell’11 agosto 2003. L’elenco delle località oltre i 35 °C sarebbe lunghissimo, ma ciò che meglio permette di valutare l’ondata canicolare 2017 è la media delle massime registrata nei quattro giorni più caldi, ovvero il 2-5 agosto: a Borgomanero ha raggiunto i 37,9 °C superando nettamente il 2003 (9-12 agosto 36,5 °C) ed eguagliando il 2015 (19-22 luglio 37,9 °C). Ovviamente non si sta parlando dell’estate nel suo complesso, perché su scala stagionale quella del 2003 resiste saldamente al primo posto. In Piemonte, la stazione più rovente è stata quella di Acqui Terme (Alessandria) dove, nei quattro giorni indicati, si è sempre superata la soglia dei 40 °C con una punta di 41,3 °C (5 agosto). A livello previsionale si scorge una ripresa del bel tempo da oggi, soleggiato e non troppo caldo. Malgrado il ristabilirsi dell’alta pressione però, sino a Ferragosto infiltrazioni instabili potrebbero generare qualche rovescio nelle località montane. In questo quadro, nella settimana che arriva al 20 agosto sembra profilarsi una nuova, ma meno intensa ondata di calore. 

Stefano Di Battista 

Articolo di: sabato, 12 agosto 2017, 9:42 m.
YOUKATA'

Misure antismog, giro di vite anche a Biella

Misure antismog, giro di vite anche a Biella

E’ arrivato il primo pacchetto di misure antismog a firma giunta regionale del Piemonte, dopo l’accordo sottoscritto il 9 giugno scorso con Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Ministero dell’Ambiente. La misura più rilevante è l’adozione del “semaforo”, comune a tutte le aree interessate, per l’individuazione e la gestione del perdurante(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

#CastagnoPiemonte, al via il progetto per il rilancio del settore

#CastagnoPiemonte, al via il progetto per il rilancio del settore

La Fiera del Marrone di Cuneo ha rilanciato il ruolo della filiera del castagno, grazie al lavoro che in particolare sta svolgendo il Centro regionale di Castanicoltura, voluto dalla Regione Piemonte, nel quale converge l'impegno di Ipla, Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell'Università di Torino, Uncem, Unioni montane di Comuni, Associazione Città del Castagno,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Travolge un giovane con l'auto, poi scappa

Travolge un giovane con l'auto, poi scappa

Ha travolto un giovane con l'auto, poi, invece di fermarsi e prestargli soccorso, ha proseguito il senso di marcia e si è allontanato. E' stato rintracciato l'automobilista pirata che, venerdì mattina, si è reso responsabile dei reati di fuga e omissione di soccorso. Le condizioni del giovane investito non sono gravi: ha riportato la slogatura di un polso. E' successo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

Calcio Eccellenza, La Biellese tracolla: addio Coppa

Si complica il viaggio della Biellese in Coppa Italia. La Pro Dronero si dimostra più convinta di voler passare il turno e inguaia i bianconeri espugnando il Pozzo con un pirotecnico 4 a 2. Avvio di partita equilibrato, primo brivido per i tifosi bianconeri al quarto d’ora quando Isoardi spreca da due passi una ghiotta occasione. Pronta risposta della Biellese cinque minuti(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top