Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
Articolo di: giovedì, 19 ottobre 2017, 6:47 p.

Treni, si andrà a Torino con il diretto in un’ora e 6 minuti

Prima pietra dell'elettrificazione a fine 2018

BIELLA - Inizio dei lavori nel novembre del 2018, primo treno elettrico a muoversi sulla Biella-Santhià a fine 2019, la garanzia di avere quattro diretti al giorno, due all’andata e due al ritorno, verso Torino Porta Nuova: ha portato ottime notizie l’incontro del pomeriggio di ieri tra il tavolo locale, i rappresentanti di Regione e Trenitalia e il direttore dell’Agenzia della mobilità piemontese Cesare Paonessa. Il progetto per l’elettrificazione della linea dalla stazione San Paolo allo snodo con la tratta Milano-Torino non solo è confermato ma ha tempi certi. Al vertice, tenutosi nella sede dell’Unione Industriale (l’organizzazione che si era assunta l’impegno di far redigere lo studio di fattibilità consegnato poi alla Regione), i portavoce di Trenitalia e di Rfi hanno garantito che manterranno gli impegni presi. Il finanziamento da 9,5 milioni di euro per l’elettrificazione sarà anzi affiancato da quello da 27 milioni per la messa in sicurezza dell’intera tratta biellese, compreso il segmento verso Novara. Parte dei lavori sono già stati svolti, altri si concentreranno nella primavera-estate del 2018 e riguardano le strutture, i passaggi a livello e le massicciate che costeggiano la ferrovia.
E.P. 

Articolo di: giovedì, 19 ottobre 2017, 6:47 p.
YOUKATA'

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

«Nel Quadrante è emergenza discariche»

CAVAGLIÀ - «L’annunciata chiusura della discarica di Barengo e l’impossibilità di potenziare, per ora, il polo di Cavaglià preoccupano i rappresentanti degli enti preposti alla raccolta, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti nel quadrante nord della regione. La situazione assumerà presto i connotati dell’emergenza, anche in relazione al fatto che il(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

In via Ogliaro spunta il limite dei 30 chilometri orari

In via Ogliaro spunta il limite dei 30 chilometri orari

BIELLA - Da lunedì mattina, in via Ogliaro, è comparso un rilevatore di velocità, poco prima della curva, scendendo da Andorno Micca, che porta poi al rettilineo dove, da alcuni giorni, è stato realizzato un altro dosso a protezione di un attraversamento pedonale. La sostanziale novità, però, non è tanto l’indicatore della(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Malore? No, stava dormendo

Malore? No, stava dormendo

Hanno temuto che un uomo si fosse sentito male lungo la strada poco prima dell'abitato di Pray Biellese, all'altezza di un'autoscuola. L'uomo che si trovava al posto di guida di una Citroen C3, non stava in realtà male, si era solo appisolato in quanto parecchio stanco. Per precauzione i carabinieri hanno comunque effettuato un controllo.

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Basket, Eurotrend conquista Agrigento: è seconda

Tre partite in sette giorni, complice un anticipo che la farà riposare domenica: l’Eurotrend fa filotto e vince anche ad Agrigento (74-82), dominando per tre quarti, sentendo la fatica nell’ultimo quarto, in cui Ferguson (30) ha tenuto a bada la rimonta siciliana. Nel calcio, altro pareggio de La Biellese.  Leggi tutto lo sport sull'Eco di Biella in edicola (...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top