Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì e giovedì

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 10:43 m.

Turismo AirB&B, anche i biellesi aprono le loro case

Già 118 quelli segnalati

BIELLA - Ormai è un fenomeno a livello planetario e anche il Biellese, o meglio, i biellesi, hanno colto l’occasione, mettendo a disposizione case e alloggi su una piattaforma che non conosce confini e che offre importanti opportunità a chi viaggia. Stiamo parlando di “Airbnb” il portale nato nel 2008 a San Francisco e sbarcato successivamente in Italia, sul quale le persone possono pubblicare, scoprire e prenotare alloggi unici in tutto il mondo, sia dal proprio computer che da cellulari o tablet. «Sia che si tratti di un appartamento per una notte - si legge sul sito airbnb.it -, di un castello per una settimana o di una villa per un mese, Airbnb mette in contatto le persone tramite autentiche esperienze di viaggio, a qualsiasi prezzo, in più di 65000 città e 191 paesi». 

Nel Biellese il fenomeno del momento sta prendendo piede. Basta digitare “Biella” nel motore di ricerca e compaino decine di annunci, tra case, appartamenti, camere e quant’altro. Sono ben 118 le inserzioni già pubblicate che riguardano la nostra provincia, con decine di recensioni pubblicate da utenti che hanno scelto questa o quella offerta per trascorrere qualche giorno nel Biellese. Insomma, un nuovo modo di pernottare che fa parecchia concorrenza alle altre strutture. 
Quando si parla di presenze di turisti nelle varie località, non si tiene conto di questo metodo di pernottamento. Ne è conscio il presidente di Atl Luciano Rossi che, commentando i flussi turistici 2016 nel Biellese, aveva già posto l’accento su questo nuovo fenomeno. Parlandone però, a differenza di altri suoi colleghi di altre province, in modo positivo. «E’ un mercato di nicchia - aveva sottolineato - che sfugge alle rilevazioni. Ma è un fenomeno importante perché vuol comunque dire arrivo di turisti e soldi portati sul territorio». 

I dati sui flussi turistici a livello regionale e provinciale erano stati diffusi nelle settimane scorse. Nel Biellese si era registrata una leggera flessione, quantificata nell’1,4 per cento in termini di arrivi di turisti e del 4,4 per cento di presenze (ossia i pernottamenti). Numeri che avevano portato ad una moderata soddisfazione nei commenti visto che il 2015 era stato l’anno record del turismo, grazie alla Passione di Sordevolo, l’Ostensione della Sindone e l’Expo. Insomma, nonostante il Biellese rimanga a livello piemontese ancora la Cenerentola in termini di arrivi e presenze, il turismo si stratifica e tiene. 

Enzo Panelli

Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 10:43 m.

Pista di atletica aperta la sera e nei fine settimana

Pista di atletica aperta la sera e nei fine settimana

BIELLA - Saranno Unione Giovane Biella, Bugella Sport e Biella Running, tre dei club che frequentano più assiduamente lo stadio La Marmora-Pozzo, a tenere aperte le porte della pista di atletica più a lungo rispetto agli orari attuali, compresi i fine settimana. Lo stabilisce una convenzione che la giunta ha approvato nella seduta di lunedì 19 febbraio e che(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

Dopo il premio Attila, lavori al via a Vigliano

VIGLIANO BIELLESE -  Sono iniziati i lavori per sistemare l’area lungo la via Milano dove il Comune ha deciso di togliere i pini marittimi, scatenando  la reazione di Legambiente  che ha assegnato al Comune il “Premio Attila”.  Radici invadenti. Gli alberi, nel tempo, con le loro radici avevano alterato notevolmente il sedime stradale, sollevandolo(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Brucia rifiuti nel salotto di casa rischiando di dare fuoco all' intero palazzo

Brucia rifiuti nel salotto di casa rischiando di dare fuoco all' intero palazzo

Ha rischiato di dar fuoco all'intero palazzo - un condominio di strada Regione Croce, a Chiavazza, nel quale vivono una ventina di famiglie - bruciando rifiuti nel salotto di casa. E quando sono arrivati Vigili del fuoco e Polizia si è rifiutato di aprire loro la porta di casa. Per questi motivi Christian Bazzeato, 43 anni, di Biella, è stato arrestato. L'uomo, che è(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

Edilnol Rugby, contro il Lecco vittoria di misura

BASKET SERIE A2 OVEST - Niente da fare, Siena resta un campo tabù. L’Eurotrend si fa maltrattare (90-75), non dando mai l’impressione di poter impensierire i toscani. Nel finale arriva anche l’espulsione di Ferguson a causa di un doppio fallo tecnico. Deluso coach Michele Carrea: "Prestazione poco seria". Biella resta seconda. RUGBY SERIE B - Quel che certo,(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top