Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 28 novembre 2017, 11:27 m.

Vendeva tartarughe protette: denunciato

Indagine dei carabinieri forestali di Biella

Metteva inserzioni su Internet, concludeva le trattative con gli acquirenti e poi si organizzava per recapitare la “merce” ordinata. I carabinieri forestali, però, gli stavano addosso. Così, l’ultima consegna, è finita male. Si è conclusa da poco l’ennesima indagine - intorno alla quale vige per ora uno stretto riserbo - degli ex agenti del Corpo forestale entrati a far parte dell’Arma dei carabinieri, sulla vendita di animali protetti, nel caso specifico delle tartarughe di terra, Testudo Hermanni.

Un cossatese di cui non si conoscono per ora le generalità, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per detenzione e vendita illegale di questa specie tutelata dalla Convenzione di Washington. Pare che avesse messo in vendita su Internet quattro esemplari sprovvisti del certificato obbligatorio sin dalla sanatoria del 1995. Addirittura alle tartarughe protette sarebbero stati allegati dei certificati fasulli per tranquillizzare gli acquirenti. In caso di assenza di tale certificato, infatti, la denuncia scatta inesorabile anche per chi acquista.

Valter Caneparo

Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola 

Articolo di: martedì, 28 novembre 2017, 11:27 m.

La truffa del vino riesce ancora una volta

La truffa del vino riesce ancora una volta

BIELLA - E’ sempre lui, la descrizione corrisponde. Il truffatore delle bottiglie di vino che si fa pagare fior di quattrini per scatole vuote oppure bottiglie di acqua sporca o vino scadente, è un uomo sulla cinquantina o poco più, capelli scuri brizzolati, alto, di corporatura robusta e con l’accento piemontese. Non è una brava persona come potrebbe(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Il Biellese culturale è dinamico, ma privo di coordinamento

Il Biellese culturale è dinamico, ma privo di coordinamento

Alcuni appuntamenti culturali di questi ultimi giorni inducono a riflettere sullo stato dell’arte di una realtà, quella culturale biellese, che si presenta attiva, ma disomogenea e disorganica. La situazione odierna è senza dubbio dinamica e stimolante, ma ancora vistosamente penalizzata dall’assenza di un coordinamento strutturale e di una regia territoriale.(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

180 tonnellate di sale contro il ghiaccio

180 tonnellate di sale contro il ghiaccio

BIELLA - La neve e il gelo sono arrivati anche a Biella e provincia e l'Amministrazione comunale non si è fatta trovare impreparata.  Il piano è scattato in anticipo rispetto all'arrivo della perturbazione per pre-trattare le strade con il sale. Dalle prime ore del mattino di lunedì gli spargisale hanno continuato a percorrere la città, aiutati a partire(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

Gli auguri sportivi alla Domus

Gli auguri sportivi alla Domus

SAGLIANO MICCA - Sarà, come tutti gli anni, una grande festa quella di domani pomeriggio alla Domus Laetitiae di Sagliano Micca, dove andrà in scena la tradizionale kermesse legata agli auguri sportivi. E gli organizzatori, anche quest’anno, sono riusciti a piazzare un vero e proprio colpo da maestri. Sarà infatti presente Giulia Quintavalle (nella foto),(...)

continua »

Altre notizie di questa categoria »

 
 
^ Top