Eco di Biella

Eco di Biella

ECODIBIELLA + IL GIORNO
Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato
sabato, 28 febbraio 2015

Carabinieri e Arpa al campo nomadi

| Cronaca Carabinieri, Asl e tecnici dell’Arpa, l’Azienda regionale protezione ambientale, hanno effettuato l’altro giorno un controllo di tipo amministrativo al campo nomadi di via Case Sparse, al confine tra Ponderano e Biella. Si è trattato sostanzialmente di un controllo di tipo ambientale e di carattere igienico sanitario per verificare le condizioni del campo, il rispetto dei confini territoriali e la gestione dei rifiuti. E’ stata trovata una sorta di mini discarica di automezzi demoliti tra i quali un camioncino, un paio di auto e un furgone. E’ stato poi rinvenuto uno spiazzo di cemento che sarebbe stato gettato oltre i confini del campo. I militari - che hanno identificato alcuni residenti - non hanno comunque segnalato irregolarità di nessun genere.

Professore di musica arrestato per abusi sessuali

| Cronaca I Carabinieri della locale Procura della Repubblica - coordinati dal maresciallo Tindaro Gullo (nella foto) - a conclusione di un’attività di Polizia Giudiziaria, il 21 febbraio 2015 hanno tratto in arresto in esecuzione di misura della custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Biella, un cittadino biellese, di 42 anni, Insegnante di Musica presso una scuola Primaria di Secondo Grado del circondario, ritenuto responsabile del reato di abuso sessuale continuato. L’uomo, nel periodo compreso fra il 2011 e il 2014 ha commesso il reato contestato, in danno di una sua allieva, all’epoca dei fatti quattordicenne, durante le ore di lezione impartite privatamente nel domicilio dell’insegnante. All’indagato, la Procura della Repubblica ha anche contestato il reato di cui all’art.610 c.p. in quanto, nel materiale informatico sequestrato dai Carabinieri nella sua abitazione, sono stati rinvenuti filmati amatoriali contenenti immagini di persone di sesso femminile, filmate a loro insaputa con l’utilizzo di un telefono cellulare. Uno dei filmati è stato effettuato all’interno della Scuola Media ove lo stesso insegnava. L’udienza di convalida avanti al GIP si è tenuta il 24 febbraio 2015, durante la quale lo stesso, ha ammesso parzialmente gli addebiti contestati. L’attività di indagine è stata interamente coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Mariaserena Iozzo. I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA
YOUKATA'
Facebook: Eco di Biella
01-09-2014
| GIUNGLA TRA ANDORNO E BIELLA
08-08-2014
| ALAN VOSKUIL E' TORNATO ALL'ANGELICO
23-06-2014
| RALLY DELLA LANA STORICO: VINCE PEDRO
21-06-2014
| 150° ANNI DI UNIONE INDUSTRIALE BIELLESE
23-05-2014
| ALL'INTERNO DEL NUOVO OSPEDALE DI BIELLA
Vai alla sezione Fotogallery completa » Guarda tutti i video »
kia sea - sopra i piu letti
BANCA SELLA - 300X250
^ Top
"POPUP"