Eco di Biella

Eco di Biella

Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 24 agosto 2016

Immobili: il box auto conviene

| Economia Un bilocale o un box auto? A guidare chi voglia investire sul mattone, arriva l’ultimo studio di Gruppo Tecnocasa che ha messo a confronto i rendimenti di box e di bilocali, fotografando la dinamica evolutiva nel periodo 2007-2015. E in media – almeno secondo il rapporto in questione – i box hanno sempre reso più delle unità abitative che hanno invece mostrato un andamento costante, con una crescita, peraltro contenuta, solo negli ultimi due anni. Insomma, a conti fatti, nel II semestre 2015, il rendimento annuo lordi di un box auto si è attestato sul 5,9% del prezzo di acquisto. A Biella, però, il rendimento è stato di un punto percentuale superiore: 6,9%. Nel capoluogo laniero, inoltre, i box auto hanno un prezzo più contenuto rispetto alla media, con la conseguenza di implementare il rendimento.  Anche a Novara, il rendimento di un box auto si è rivelato, seppur in modo più contenuto, sopra la media: 6%.  Guardando poi ai rendimenti dei bilocali, a livello nazionale la media calcolata da Gruppo Tecnocasa è stata, nel II semestre 2015, del 4,7%. Anche in questo caso, Biella e Novara  hanno fatto meglio, rispettivamente con un 8,7% e un 7,3%.

Riaperta la biblioteca civica

| Biella Città BIELLA - Ha riaperto lunedì 22 agosto la Biblioteca Civica di piazza Curiel. Nelle tre settimane di chiusura gli operatori si sono dati da fare per l'inventario annuale e per apportare una serie di modifiche agli spazi della nuova sede stimolate anche dalle richieste e dalle risposte ai questionari distribuiti ai lettori. La novità più importante riguarda i posti a disposizione per lo studio e la lettura: ora sono circa trenta in più. Una sala al primo piano (la prima a sinistra per chi arriva dalla grande scalinata) è stata liberata dagli scaffali, sostituiti da tavoli e sedie attrezzati di prese di corrente per i computer portatili. Allo stesso modo al piano terra c'è un tavolo con postazioni in più anche nella cosiddetta sala coworking. E la sala lettura per i quotidiani e le riviste ora ha un lungo tavolo in legno. Proprio la domanda di avere più postazioni era stata la segnalazione più frequente da parte degli utenti nei questionari.Durante la pausa è stata anche posizionata la segnaletica sugli scaffali, che consente ai visitatori di comprendere a colpo d'occhio davanti a quale sezione si trovano. E' stato infine creato uno spazio dedicato ai bambini appena oltre la porta d'ingresso: ci sono un tavolino, le sedie, una selezione di libri per bambini, i pennarelli e i fogli per disegnare e anche i magneti per attaccare i disegni alle parti metalliche di scaffali e porte, come una piccola mostra dell'entusiasmo e della fantasia infantili. "Sono state tre settimane di lavoro intenso - spiega la responsabile della biblioteca Anna Bosazza - Devo ringraziare per l'impegno tutti gli operatori e anche i due giovani stagisti che hanno passato il loro periodo di tirocinio qui, proprio in uno dei momenti più impegnativi dell'anno".La Biblioteca di piazza Curiel riprende la sua attività con gli orari consueti, ovvero dal lunedì al venerdì dalle 8,15 alle 18,30 e il sabato dalle 10 alle 16. Lunedì 29 agosto riaprirà anche la Biblioteca dei Ragazzi Rosalia Aglietta Anderi, sempre nella sede provvisoria di villa Schneider in piazza La Marmora.

Al 90% la presenza dei consiglieri comunali biellesi alle sedute

| Biella Città BIELLA - Elevato il tasso di presenze dei consiglieri comunali a Palazzo Oropa. A due anni dall'entrata in carica dell'attuale Consiglio (giugno 2014), il Comune traccia un bilancio relativo all'attività dei suoi membri. Ebbene le presenze alle sedute del consiglio comunale viaggiano al 90%, appena meno dell'80% per le presenze alle votazioni di delibere e mozioni. Il bilancio parziale fa registrare 24 convocazioni dell'assemblea di palazzo Oropa, durante le quali sono state messe ai voti 143 tra delibere (i provvedimenti amministrativi presentati dalla Giunta) e mozioni (le linee di indirizzo proposte dai consiglieri comunali stessi che vincolano il lavoro dell'esecutivo cittadino). Il tasso di presenza alle sedute raggiunge il 93%, con dieci consiglieri su 33 (gli eletti sono 32 ma si tiene conto dell'avvicendamento avvenuto a inizio 2016 tra il dimissionario Giuseppe Faraci e il subentrante Filippo Regis) che non hanno mai saltato un'assemblea. Si tratta – in ordine alfabetico – di Riccardo Bresciani (Pd), Greta Cogotti (Pd), Andrea Delmastro (Fratelli d'Italia), Andrea Foglio Bonda (Buongiorno Biella), Cinzia Iacobelli (Pd), Sergio Leone (Pd), Anna Manfrinato (Pd), Fabrizio Merlo (I Love Biella, presidente del consiglio comunale), Giuseppe Rasolo (Pd) e Antonio Saccà (Pd). Altri undici consiglieri sono stati presenti a più del 90% delle sedute mentre solo quattro eletti hanno fatto segnare assenze per più di un quarto delle sedute.Il tasso di presenza alle votazioni di delibere e mozioni tiene conto non solo della presenza in aula nel giorno del consiglio ma della partecipazione alle attività dell'aula stessa. Anche in questo caso la percentuale media è alta, il 79,7% di presenze a ogni voto. Sono cinque i consiglieri che hanno saltato solo una “alzata di mano” sulle 143 occasioni in cui sono stati chiamati a esprimere il loro giudizio. Si tratta di Riccardo Bresciani, Cinzia Iacobelli, Sergio Leone e Anna Manfrinato, tutti del gruppo del Partito Democratico, e del presidente del consiglio comunale, eletto per I Love Biella, Fabrizio Merlo. Sono ben diciotto i consiglieri che hanno votato più dell'80% delle delibere mentre sono sette quelli che hanno fatto registrare percentuali di presenze inferiori ai due terzi.Il gettone di presenza dei consiglieri è determinato dalla legge in 46,49 euro a seduta e viene corrisposto a prescindere dal numero di delibere votate. Il costo medio mensile dei gettoni di presenza (sommando anche quelli per le commissioni consiliari da 32,54 euro) è comunque sceso del 53,2% tra il 2011 e il 2015, complice anche, dall'entrata in carica di questa legislatura, la riduzione da 40 a 32 del numero dei consiglieri.

Nel weekend è ancora "Bolle di malto"

| Spettacoli e cultura BIELLA - Torna nel weekend "Bolle di malto" la rassegna biellese dedicata ai birrifici artigianali e ai sapori "on the road", organizzata dalla Pro Loco di Biella e della Valle Oropa. La location sarà, come per la prima edizione dello scorso anno, piazza Cisterna al Piazzo, dove si potranno assaporare le migliori birre artigianali accompagnate dagli ottimi piatti dello street food locale insieme ai ristoratori del borgo storico. Sono presenti quattro birrifici biellesi, sei piemontesi e due ospiti da fuori regione.  Questo il programma della manifestazione: venerdì 26 agosto apertura alle 18, alle 22 concerto (gratis) dei Farinei dla Brigna, già protagonisti l'anno scorso (nella foto), preceduto dalle 20,30 dall'esibizione di FilvsSal; sabato 27 apertura dalle 11, alle 16, in piazza Cucco, laboratorio sulla lavorazione della birra organizzato con la condotta biellese di Slow Food, dalle 17 musica dal vivo con le band di Sonoria e alle 22 si chiude con il concerto della tribute band biellese Schegge Sparse.

Niccolò De Vico è il nuovo capitano di Angelico Pallacanestro Biella

| Sport
Facebook: Eco di Biella
30-05-2016
| La senatrice-cantante… sul taxi
28-02-2016
| Deragliamento Biella-Novara
20-12-2015
| Bossi fa braccio di ferro alla Camera con Simonetti
18-12-2015
| Papa Francesco e “Rassa Nostrana”
16-12-2015
| Filmato Squadra Mobile Novara
Vai alla sezione Fotogallery completa » Guarda tutti i video »
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
^ Top
"POPUP"