Eco di Biella

Eco di Biella

ECODIBIELLA + IL GIORNO
Eco di Biella - L'Informazione è Indipendente!
Fondato nel 1947 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato
martedì, 21 ottobre 2014

Picoli chef crescono a Quaregna

| Territorio Prosegue con successo il corso di cucina regionale italiana per bambini organizzato a Quaregna dal Comune al centro Polifunzionale. Il corso è frequentato da 20 bambini dai 4 agli 11 anni, provenienti da Quaregna, Valdengo, Cossato, Biella e Mezzana. I bambini , con l’aiuto di persone volontarie, preparano le ricette delle varie regioni e alla sera portano a casa questi prodotti per mangiarli in famiglia. Il corso dura sei sabati e il Sindaco Katia Giordani è l’organizzatrice del tutto. Nei giorni scorsi ai bambini è stata spiegata l’importanza e la qualità del miele biellese, grazie anche alla collaborazione con l’Assoinvitandoli a chiedere ai genitori di acquistarlo. «Alcuni  -  raccontano i promotori - non avevano mai assaggiato un cucchiaino di miele».

Cossato in lutto: morti Bazzani e Ottobrelli

| Cronaca Cossato è in lutto per la morte di Bruno Bazzani e di Roberto Ottobrelli. Se n’è andato senza lamentarsi fino all’ultimo, come aveva fatto per tutta la vita: tanto lavoro, una pacatezza da fare invidia, un cuore grande e la battuta sempre pronta da buon modenese qual era. Ha lasciato i suoi familiari e i suoi amici in punta di piedi, sabato a mezzogiorno, nella sua casa di Cossato, Bruno Bazzani, 75 anni (era nato il 1° settembre ’39), storico fondatore  dell’omonima impresa di escavazioni e creatore del Centro sportivo Alba Marina di Valdengo. Non sono ancora stati fissati i funerali di Roberto Ottobrelli, 61 anni, molto conosciuto a Cossato per la sua professione di odontotecnico con laboratorio in via Trento 13. E’ mancato ieri notte in ospedale a Torino, stroncato in pochi mesi da un tumore. Abitava con la famiglia in via Garibaldi a Cossato. TUTTI I PARTICOLARI LI POTRETE TOVARE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Angelico esagerata anche nella sconfitta: vinceva di 23, va ko dopo due supplementari

| Sport

Calcio, Eccellenza: la Biogliese espugna Ivrea e aggancia la Junior, rimontata dal Verbania

Giornata storica per la piccola Biogliese Valmos, che espugna un campo glorioso come il Pistoni di Ivrea (2-0 con reti di Finà e Canton) e aggancia la Junior Biellese a quota 10 in classifica. I bianconeri due volte in vantaggio in casa col Verbania, prima con Lapadula poi con Tommaso Marazzato, si fanno rimontare e perdono 2-3. In Promozione il Ponderano batte 2-1 il Gattinara con Mancuso e capitan Rosso e cola a quota 13, prima tre le quattro biellesi. Vince anche la Fulgor Ronco Valdengo: 3-1 a Oleggio con reti di Bullano e doppietta di Torta. Pari per il Cossato, avanti 2-0 con la Romentinese (Urban e Ciarmatori) e beffato nell'ultimo quarto d'ora. Crolla un Ceversama costretto a schierare otto giovani su undici per colpa degli infortuni: 5-0 in casa della capolista Cusio. In Prima categoria il derby fra Vigliano e Cavaglià premia i granata, in dieci dal 40', che vincono l'ottava partita di fila grazie alla rete di Balocco. SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA OGGI CRONACA, TABELLINI E INTERVISTE
YOUKATA'
Facebook: Eco di Biella
01-09-2014
| GIUNGLA TRA ANDORNO E BIELLA
08-08-2014
| ALAN VOSKUIL E' TORNATO ALL'ANGELICO
23-06-2014
| RALLY DELLA LANA STORICO: VINCE PEDRO
21-06-2014
| 150° ANNI DI UNIONE INDUSTRIALE BIELLESE
23-05-2014
| ALL'INTERNO DEL NUOVO OSPEDALE DI BIELLA
Vai alla sezione Fotogallery completa » Guarda tutti i video »
BI-MI EXPRESS TRASPORTI E CONSEGNE
Più letti nella settimana
^ Top
"POPUP"